Inzaghi e l’Inter: cosa accadrà a fine stagione

0
147

Cosa filtra a proposito della permanenza o meno di Simone Inzaghi all’Inter. Tutti i dettagli

Tutto si può dire, tranne che l’avventura di Simone Inzaghi vissuta all’Inter sin qui sia stata deludente. L’ex tecnico laziale è stato in grado di portare avanti una pesante eredità lasciata precedentemente da Antonio Conte, senza poter fare affidamento però su giocatori del calibro di Hakimi e Lukaku. E i risultati ottenuti fino a questo momento, sono infatti andati ben oltre le aspettative poste a inizio stagione.

Inzaghi e l'Inter: cosa accadrà a fine stagione
Simone Inzaghi ©LaPresse

Una Supercoppa Italiana ottenuta in finale contro la Juventus lo scorso 12 gennaio, un ottavo di finale di Champions League conquistato dopo 10 lunghi anni e addirittura una finale di Coppa Italia che resta ancora tutta da vivere: questo il bigliettino da visita che ha caratterizzato Simone Inzaghi all’Inter sin qui. Senza dimenticare il fatto che il tecnico piacentino e i suoi ragazzi restino ancora del tutto in corsa per questa lotta scudetto. Non a caso, tutti questi splendidi risultati raccolti dall’ex allenatore laziale, hanno spinto l’intera dirigenza nerazzurra a volerci puntare nuovamente su. La sua conferma non è mai stata messa in discussione e non lo sarà appunto nemmeno in caso della mancata vittoria dello scudetto.

Calciomercato Inter, cosa filtra da Appiano a proposito dell’imminente rinnovo di Inzaghi

Calciomercato Inter, cosa filtra da Appiano a proposito dell'imminente rinnovo di Inzaghi
Simone Inzaghi © LaPresse

Dal momento che, l’Inter ha deciso di rimandare ogni singolo discorso riguardante la situazione mercato e rinnovi, a fine stagione, ci sarà la fumata bianca con la rispettiva firma sul nuovo contratto e con annesso ingaggio che salirà intorno ai 5-5,5 milioni di euro netti. Stando a quanto riportato inoltre da ‘La Gazzetta dello Sport’, l’accordo del rinnovo rinnovo dovrebbe essere fino al prossimo 2025, con l’eventuale opzione di prolungamento per un’altra stagione.