L’Inter ribalta anche la Juve e si prende la Coppa Italia: Perisic show

0
34

Pagelle e tabellino del derby d’Italia Juve-Inter valevole per la finale di Coppa Italia

Juve ribaltata 4-2 ai supplementari, l’Inter vince la Coppa Italia dopo 11 anni.

Juve-Inter 2-4 d.t.s.

Barella sblocca subito la gara con un destro a giro all’angolino. I bianconeri reagiscono mettendo un po’ alle corde i nerazzurri, puniti a inizio ripresa con il tiro di Alex Sandro deviato da Morata ma su cui Handanovic ha sicuramente qualche responsabilità. Il gol abbatte Brozovic e compagni, che dopo solo tre minuti vanno sotto facendosi fregare in contropiede da Vlahovic. La partita sembra scorrere via verso la sconfitta ma a dieci dal termine de Ligt è irruento su Lautaro e regala il rigore che trasforma Calhanoglu. Si va ai supplementari dove inizia lo show di Perisic. ‘Follia’ ancora di de Ligt, sgambetto sul connazionale de Vrij e altro rigore che realizza il croato, autore poi del definitivo 4-2 con un tiro pazzesco sotto l’incrocio.

Pagelle e tabellino di Juve-Inter

JUVE-INTER 2-4 d.t.s.
6′ Barella, 49′ Alex Sandro, 52′ Vlahovic, 79′ rig.Calhanoglu, 98′ rig. e 102′ Perisic

JUVENTUS (4-2-3-1): Perin 6; Danilo 6 (40′ Morata 7), de Ligt 4, Chiellini 7,5 (83′ Arthur 5), Alex Sandro 6 (91′ Pellegrini 5); Zakaria 7 (66′ Locatelli 5), Rabiot 6; Cuadrado 5, Dybala 6 (99′ Kean 5,5), Bernardeschi 6 (66′ Bonucci 6,5); Vlahovic 6,5. All.: Allegri

INTER (3-5-2): Handanovic 5,5; D’Ambrosio 6,5 (62′ Dimarco 7; 115′ Bastoni sv), de Vrij 7, Skriniar 7; Darmian 6 (62′ Dumfries 7), Barella 7,5, Brozovic 7, Calhanoglu 6,5 (90′ Vidal 6,5), Perisic 9; Dzeko 5 (62′ Correa 6,5), Lautaro 6 (90′ Sanchez 6). All.: S.Inzaghi
ARBITRO: Valeri di Roma 2

VAR: Di Paolo
AMMONITI: Brozovic, Allegri, Farris, Locatelli, Vidal
ESPULSI: Allegri
NOTE: 2′ recupero pt; 3′ st; 2′ st tempo supplementare