Inter flirta col talento da 25 milioni: affare col Chelsea

0
848

Il club nerazzurro si è affacciato sul baby talento del Chelsea in prestito al Southampton ma Tuchel riconosce il suo valore

L’Inter sonda il terreno per l’attaccante del futuro, quello che negli anni sarà destinato a prendere il posto di Dzeko. Tra i vari Scamacca e Pinamonti, alla lista degli indiziati si aggiunge anche una nuova figura dall’immenso talento esplosa nel campionato di Premier League.

Satriano ceduto in Serie A: ecco le cifre dell'affare
Martìn Satriano ed Edin Dzeko ©LaPresse

Si tratta di Armando Broja, già nazionale albanese classe 2001, in forze al Southampton ma di rientro al Chelsea il prossimo giugno alla scadenza dei termini del prestito. In stagione ha portato a casa 38 presenze in tutte le competizioni in terra anglofona, mettendo a segno 9 reti e 1 assist complessivi. Su di lui, però, aleggiano ancora alcuni dubbi su quella che sarà la decisione dei ‘Blues’ di dargli o meno l’occasione di rientrare in Prima Squadra con un ruolo di spicco. Ad aver smontato ogni sogno di cessione è stato lo stesso tecnico del Chelsea, Thomas Tuchel: “I giocatori in prestito faranno tutti rientro alla base perché innanzitutto sono nostri giocatori. Quando li giriamo in prestito lo facciamo soprattutto per la loro crescita, affinché possano tornare maturi. Voglio averli tutti in pre-stagione (anche Broja, ndr), poi si vedrà cosa fare”.

Calciomercato Inter, Broja pista complicata

Armando Broja ©LaPresse

La possibilità di una cessione dunque si complica ancor di più dopo le parole di Tuchel relative al futuro dei suoi calciatori in prestito. Tuttavia, l’Inter sa di aver di fronte un profilo estremamente appetibile da numerosi altri club concorrenti sul mercato. Per questo motivo non si esclude che possa giungere un’offerta pari ad almeno 25 milioni di euro per poterlo strappare anche a Napoli e Milan, due delle tante osservanti speciali.