Dumfries a rischio cessione: Inzaghi ha già ‘scelto’ l’erede

0
50

Dumfries viaggia ancora verso il rischio di una nuova cessione ma intanto Inzaghi ha già scelto il proprio erede

Con l’apertura della finestra di calciomercato estiva che è ormai alle porte, l’Inter incomincia già a progettare il proprio futuro in vista della prossima stagione e tra i tanti nodi che necessitano ancora di essere sciolti una volta per tutte, c’è n’è uno riguardante proprio il rinnovo di Ivan Perisic.

Dumfries a rischio cessione: Inzaghi ha 'scelto' l'erede
Ivan Perisic ©LaPresse

Proprio a proposito di questo, non si esclude che l’eventuale sostituto di Denzel Dumfriesanche lui in lizza per poter partire – possa essere lo stesso Ivan Perisic, ovviamente qualora il croato dica sì – proprio come dovrebbe – all’ultima offerta di rinnovo da 5 milioni di euro a stagione. L’apporto dell’ex Bayern Monaco sulla corsia di destra, è un’idea che balena da tempo nella testa di Simone Inzaghi, a tal punto che una volta, il tecnico piacentino ha optato per l’inserimento di entrambi a gara in corso (seppur il croato avesse agito da seconda punta in quella circostanza). Così facendo, Robin Gosens avrebbe la possibilità di poter finalmente agire appieno sull’out di sinistra; chiaramente con un ulteriore innesto sulla fascia, la quale potrebbe essere rafforzata poi da un giovane. In virtù di ciò, occhio appunto alla pista Cambiaso del Genoa; il calciatore resta da gennaio scorso un obiettivo sensibile di Marotta e soci.

Infortunio Perisic, il croato salta i prossimi impegni di Nations League: c’è il comunicato UFFICIALE

Infortunio Perisic, il croato salta i prossimi impegni di Nations League: c'è il comunicato UFFICIALE
Ivan Perisic ©LaPresse

A causa del serio infortunio, rimediato lo scorso 22 maggio in campionato contro la Sampdoria, Ivan Perisic non potrà essere presente al raduno della propria nazionale e così facendo, l’ex Bayern Monaco sarà costretto a dover restare fermo per almeno circa due mesi. Ecco il comunicato ufficiale della Croazia: “Il vice-capitano della nazionale croata, Ivan Perišić, salterà al raduno di giugno. Ivan, ti auguriamo una pronta guarigione!”.