Perisic vola a Londra per le visite: Inzaghi perde il suo leader

0
318

Sta per concludersi definitivamente l’avventura di Perisic con la maglia dell’Inter. Il croato firmerà un biennale col Tottenham di Conte

Perisic e l‘Inter ai titoli di coda. Il croato ha accettato l’offerta del Tottenham, un biennale intorno ai 6 milioni, e come riporta ‘Sky Sport’ oggi è atteso a Londra per le rituali visite mediche prima della firma.

Dumfries a rischio cessione: Inzaghi ha 'scelto' l'erede
Ivan Perisic ©LaPresse

Dopo sette anni, con l’intervallo Bayern, il classe ’89 dice addio ai nerazzurri. Addio a zero visto che il suo contratto scade a giugno. Una volta ottenuta la qualificazione in Champions, Paratici è andato all’assalto del suo cartellino confermando di fatto la proposta dello scorso febbraio svelatavi da Interlive.it.

Una proposta superiore a quella dell’Inter, con l’aggiunta del ‘fascino’ della Premier – campionato che Perisic sogna di giocare da anni – e della presenza di Antonio Conte il quale lo ha trasformato in esterno a tutta fascia facendogli compiere anche un balzo sul piano della mentalità. Ora il leccese vuole prendersi anche Bastoni

Va sottolineato che Inzaghi perde un giocatore importantissimo, il leader tecnico e non solo della sua squadra. Toccherà a Gosens farlo rimpiangere il meno possibile.