Scambio di favori: l’Inter accontenta il Chelsea per il ritorno di Lukaku

0
525

Nerazzurri intenzionati a trovare una quadra col Chelsea per il trasferimento di Lukaku, spunta l’idea di un ‘sacrificio’ per pagarne le spese

Da quando l’Inter ha avuto notizia da parte di Lukaku che qualcosa tra lui ed il Chelsea s’era rotto, non ha perso tempo a studiare ogni singola soluzione per poterlo riportare in Italia laddove lui tanto desiderava.

Romelu Lukaku ©LaPresse

L’idea di un trasferimento a titolo definitivo, per ovvie ragioni economiche, è al momento da scartare a priori. Marotta ed Ausilio si sono quindi mossi per intavolare una trattativa di prestito, e non resta che capire in che misura questo dovesse essere oneroso. Se il Chelsea, come prevedibile, dovesse acconsentire al trasferimento a patto che sia l’Inter a farsi carico di ogni spesa comprensiva di ingaggio, il club nerazzurro dovrà fare ancora qualche conto in tasca prima di prendere una decisione definitiva.

Calciomercato, Inter pensa al sacrificio di de Vrij

Stefan de Vrij ©LaPresse

La soluzione al problema, tuttavia, potrebbe essere quella di ‘sacrificare’ Stefan de Vrij. Il difensore centrale, valutato circa 20 milioni dalla dirigenza di Viale della Liberazione, potrebbe essere un profilo congeniale agli schemi di Tuchel privato di due pezzi grossi come Rudiger e Christensen. Il suo passaggio a titolo definitivo al Chelsea potrebbe quindi garantire all’Inter una plusvalenza preziosa, parzialmente reinvestibile nel mantenimento dei costi legati al nodo Lukaku. Terminato l’anno di prestito, poi, si vedrà.