L’attaccante spiazza tutti: “Prossima stagione giocherò nell’Inter”

0
566

Di ritorno dal prestito in Francia, il calciatore conta di poter restare nell’organico della Prima Squadra dell’Inter

Reduce da una breve ma positiva esperienza in prestito al Brest assieme al suo compagno Agoumé, il centravanti Martin Satriano ha le idee chiare su quel che sarà il suo futuro all’Inter.

Satriano ceduto in Serie A: ecco le cifre dell'affare
Martìn Satriano ed Edin Dzeko ©LaPresse

“Giocare in Francia mi ha fatto crescere molto, è stato il mio primo vero campionato professionistico. Lo scorso anno in nerazzurro giocavo davvero molto poco, ora mi hanno fatto sapere che la loro intenzione è che io resti in rosa. Tralasciando i Mondiali, credo di essere in un’età in cui ho bisogno di giocare ogni partita”, ha dichiarato ai microfoni di Teledoce.

Sarebbe dunque sorprendente che l’Inter decidesse di mantenere la parola data a Satriano sulla sua permanenza a Milano. Da un lato perché, senza andare troppo in là con le fantasie e soffermandosi sul reparto di attaccanti attualmente a disposizione di Inzaghi, avrebbe ancora poco spazio negli schemi dell’allenatore. Dall’altro perché, semmai questo reparto dovesse essere puntellato con gli ingaggi di Dybala e Lukaku, il suo minutaggio andrebbe a ridursi ancora a rasentare lo zero.

Calciomercato, Satriano sul filo della permanenza

E' il prescelto dell'Inter: Satriano nell'affare
Martin Satriano ©LaPresse

Fra l’altro, come noto, l’Inter avrebbe comunque la necessità di fare qualche taglio in organico oltre ai potenziali partenti Vidal, Vecino, Sanchez e tutti gli altri esuberi in scadenza di contratto. A questi non si esclude che possano aggiungersi proprio Agoumé e Satriano.