Tutto pronto per il doppio colpo: 45 milioni di euro

0
458

Prossimo al trasferimento al PSG, Skriniar aprirebbe la strada ai due difensori centrali per un investimento complessivo da 45 milioni

Non si parla d’altro da giorni e i contatti con la dirigenza dell’Inter procedono spediti. Il passo decisivo è atteso a breve. Milan Skriniar è destinato a diventare un nuovo calciatore del PSG di Al-Khelaifi, uno dei protagonisti più ghiotti di supercampioni sul mercato internazionale.

Milan Skriniar ©LaPresse

Il club nerazzurro dovrebbe intascare una cifra pari a 70 milioni di euro, bonus compresi, sulla scia della trattativa dello scorso anno occorsa per Hakimi. Una volta definita l’uscita Marotta ed Ausilio potranno finalmente avere la strada spianata per inoltrare al Torino l’offerta finale da 30 milioni di euro per Gleison Bremer, il profilo numero uno che con ogni probabilità prenderà il posto del centrale slovacco. Considerate poi la partenza a parametro zero di Ranocchia, ora accasato al Monza, ed il ritiro dal calcio giocato di Kolarov verrà completato anche un secondo colpo per la linea difensiva. Alla Fiorentina sono promessi 15 milioni di euro per il cartellino di Nikola Milenkovic.  L’agente Ramadani si è detto favorevole alla trattativa.

Calciomercato Inter, un sacrificio per due solidi rinforzi in difesa

Gleison Bremer ©LaPresse

Al di là del fatto che Bremer e Milenkovic siano due obiettivi comuni con la Juventus, altra grande protagonista di mercato invischiata nella golosa cessione di de Ligt a cavallo tra Premier e Bundesliga, l’investimento complessivo cui dovrebbe far fronte l’Inter sarebbe di 45 milioni di euro. Non male per due profili giovani, in crescita, ma anche punte di diamante dei rispettivi club attuali. Dalla vendita di Skriniar avanzerebbero persino altri 25 milioni, che verranno quasi certamente intascati senza possibilità di reinvestimento. L’organico è pressoché completo.