Dumfries e l’addio all’Inter: maxi scambio in vista

0
446

Spunta fuori una maxi idea di scambio tra due importanti club d’Europa. Ecco come stanno davvero le cose tra Dumfries e l’Inter

Reduce dall’aver ufficializzato ben cinque nuovi acquisti, ad ora, l’Inter, non ha ancora la minima intenzione di volersi fermare e proprio per questo, continua a lavorare sia sul fronte delle entrate che delle uscite. Da qui, i nerazzurri osservano e restano dunque in attesa.

Dumfries e l'addio all'Inter: maxi scambio in vista
Denzel Dumfries ©LaPresse

Dopo aver infatti concluso le operazioni riguardanti: Onana, Asllani, Lukaku, Mkhitaryan e Bellanova, l’Inter, è a caccia ora del sesto colpo consecutivo e nonostante questo, Marotta e soci, intendono appunto cautelarsi anche sul fronte delle uscite. Da qui inoltre, i nerazzurri, sono da tempo necessariamente obbligati a dover cedere almeno un big in vista di questa sessione di calciomercato estiva e uno dei principali indiziati – assieme a Milan Skriniar – riconduce proprio al nome di Denzel Dumfries. L’esterno olandese – anche grazie alla stagione appena disputata – è riuscito ad attirare su di se il forte interesse da parte di Manchester United e Chelsea ed ora, qualcosa rischia seriamente di poter cambiare.

Calciomercato Inter, maxi idea di scambio tra Chelsea e Barcellona: la situazione

Calciomercato Inter, maxi idea di scambio tra Chelsea e Barcellona: la situazione
Sergino Dest in azione ©LaPresse

Stando infatti a quanto riportato dal ‘The Sun’, sia il Chelsea che i ‘blaugrana’, avrebbero dato il via ad una sorta d’idea di scambio. Da qui infatti, Xavi e il suo staff, sarebbero finiti con l’offrire i cartellini di Memphis Depay e Sergino Dest, in cambio di quelli di Cesar Azpilicueta e Marcos Alonso. Questa la notizia che potrebbe far piacere – e non poco – ai nerazzurri, in quanto l’Inter, durante questi ultimi mesi, ha dovuto far fronte alla forte concorrenza, sia da parte del Manchester United che dei ‘Blues’. Da qui, nel caso in cui l’attuale terzino del Barcellona, dovesse davvero approdare un giorno in quel di Londra, gli stessi londinesi, non avrebbero più il problema del terzino destro e così facendo, mollerebbero definitivamente Denzel Dumfries. A questo punto quindi, il tecnico Simone Inzaghi, potrebbe permettersi di tirare un mezzo sospiro di sollievo, in quanto, sull’olandese, resterebbe aperta – per il momento – soltanto la pista United.