Bremer non è l’unico: accordo da 20 milioni per un altro difensore

0
341

L’Inter si prepara a muovere pedine importanti in difesa dove dovrebbe uscire Milan Skriniar. Bremer è il grande obiettivo, ma dovrebbe comunque arrivare anche un secondo centrale 

È chiaramente la difesa il reparto che potrebbe subire maggiori cambiamenti in casa Inter in vista della prossima stagione. La squadra di Simone Inzaghi intanto è già al lavoro in campo tra volti vecchi e nuovi. Non sono infatti mancati i nuovi innesti soprattutto tra centrocampo ed attacco per i nerazzurri che hanno dato il benvenuto a Bellanova, Mkhitaryan, Asllani, Onana e il bentornato invece a Romelu Lukaku.

Bremer con la maglia del Torino © LaPresse

L’addio potrebbe invece arrivare nel pacchetto dei tre centrali, con Milan Skriniar sempre grande obiettivo per la retroguardia del Paris Saint Germain, che però dovrà trovare la quadra economica accontentando le richieste dei nerazzurri. Al contempo l’Inter è anche al lavoro per nuovi ingressi in difesa, uno dei quali chiaramente legato anche alla partenza dello slovacco. Si tratta di Gleison Bremer del Torino, miglior difensore dell’ultima stagione di Serie A. Parti al lavoro per chiudere entro la prossima settimana.

Calciomercato Inter, due difensori per Inzaghi: le cifre per Milenkovic

Nikola Milenkovic ©LaPresse

Desiderato fortemente dall’Inter ed osservato anche dalla Juventus, Bremer potrebbe però nel caso non essere l’unico nuovo innesto per la retroguardia di Inzaghi. L’Inter infatti ha intenzione di prendere due difensori visto l’addio di un veterano come Andrea Ranocchia, che si è accasato al Monza.

Serviranno quindi forze fresche anche tra le seconde linee per potenziare le rotazioni ed allungare il ventaglio di scelte del tecnico meneghino. In particolare Nikola Milenkovic è il profilo più caldo: con lui ci sarebbe già un accordo per un quinquennale da 2 milioni di euro netti a stagione per un totale di 20 milioni di euro lordi. Il serbo della Fiorentina ben si sposerebbe con la difesa a tre dell’Inter.