Offerta accettata: Bremer va alla Juve

0
704

Alla proposta dell’Inter la Juventus ha rilanciato con un aumento di almeno 5 milioni rispetto all’offerta precedente per Bremer, è fatta

Nella giornata di ieri è iniziato il botta e risposta ufficiale tra Inter e Juventus in direzione del Torino, per convincere Cairo e il resto della dirigenza granata a cedere all’una o all’altra realtà le prestazioni sportive di Gleison Bremer a titolo definitivo.

Gleison Bremer ©LaPresse

Alla prima offerta da circa 40 milioni di euro cash dei bianconeri, l’Inter ha presentato una proposta da 35 milioni cash più il cartellino del giovane centrocampista Cesare Casadei come contropartita per un valore complessivo di 43 milioni. A seguire, però, è arrivata la pronta riposta da parte di Arrivabene e colleghi da 47 milioni di euro comprensivi di bonus, al fine di mettere definitivamente al tappeto la concorrenza nerazzurra.

Secondo quanto riportato da ‘calciomercato.it‘ il Torino ha ultimato la fase di contrattazione con la dirigenza della Juventus, la quale ha a sua volta ottenuto il consenso del calciatore sulla base di una proposta d’ingaggio da quasi 5 milioni di euro a stagione (bonus inclusi). Anche su questo fronte, dunque, i bianconeri hanno preferito alzare l’asticella per non lasciare scampo a dubbi o perplessità sulla scelta della destinazione. I giochi sono dunque conclusi: Bremer sarà un nuovo calciatore della Juventus.

Calciomercato, sfumato Bremer è Skriniar a dover restare

Skriniar e Barella ©LaPresse

Con Bremer atteso per la firma con la Juventus, l’Inter potrebbe essere costretta a congelare la trattativa con il PSG per Milan Skriniar. Il difensore slovacco, vicinissimo a diventare un calciatore capitolino nel corso delle recenti giornate di mercato, varrebbe per la dirigenza nerazzurra più di quanto attualmente offerto. I famosi 70 milioni di incasso restano, almeno per il momento, ancora lontani.