Juventus scatenata: l’Inter rischia la doppia beffa

0
331

Oggi l’Inter potrebbe dire definitivamente addio a Bremer. Juventus pronta al sorpasso ma anche a mettere le mani su uno dei piani B dei nerazzurri

Sarà il giorno di Bremer. La Juventus è pronta a formalizzare la sua offerta da circa 40 milioni bonus inclusi per mettere la freccia e definitivamente ko l’Inter, ferma per ora sulla sua proposta da 30 milioni più bonus e il prestito di Casadei formulata ieri sera al Torino.

Beppe Marotta ©LaPresse

Non si escludono contromosse da parte della dirigenza interista, diciamo anche un rialzo per cercare di avvicinarsi alla proposta dei rivali. La salita più ripida è comunque quella rappresentata dal giocatore, a cui ‘La Vecchia Signora’ offre un ingaggio migliore: 4 milioni netti rispetto ai tre, 5 milioni in più considerati cinque anni di contratto. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime ore, certo è che l’Inter ha già iniziato a valutare le alternative al centrale brasiliano. Una vecchia-nuova idea è simboleggiata dall’ex juventino Demiral, per il quale si ipotizza addirittura uno scambio con Pinamonti. Tra i ‘Piani B’ più solidi c’è poi sempre Milenkovic, in uscita dalla Fiorentina.

Calciomercato Inter, la Juventus è pronta a prendersi anche Milenkovic

Nikola Milenkovic ©LaPresse

Da settimane l’Inter ha un’intesa di massima con Milenkovic. L’idea era/è quella di prendere anche lui oltre a Bremer in ottica addio Skriniar e visto che è già andato via Ranocchia, ma pure sul serbo incombe l’incubo Juventus. I bianconeri vogliono prendere due difensori dopo la cessione di de Ligt al Bayern Monaco.

Bremer più un altro, e sulla lista di Cherubini e soci c’è anche il nome del difensore della Fiorentina il cui contratto scade nel 2023. Nota di rilievo: Milenkovic è rappresentato da Fali Ramadani, agente molto vicino alla Juve…