D’Ambrosio un altro anno: perché si è meritato il rinnovo

0
38

Tutti i motivi che ci sono dietro al rinnovo di D’Ambrosio. Ecco come il centrale difensivo nerazzurro è ormai diventato una certezza per l’Inter di Inzaghi

Reduce dall’aver ormai trascorso ben nove stagioni in nerazzurro, il matrimonio tra Danilo D’Ambrosio e l’Inter s’ha da continuare ed ora, grazie ad una serie di motivi ben precisi, l’ex difensore del Torino, è praticamente diventata una certezza per Simone Inzaghi e l’intera dirigenza nerazzurra.

D'Ambrosio un altro anno: perché si è meritato il rinnovo
Danilo D’Ambrosio ©LaPresse

Dopo essersi fatto trovare pronto ogni qualvolta è stato chiamato in causa, Danilo D’Ambrosio, si è da lì rivelato un’assoluta pedina di valore, al punto che, il tecnico piacentino, ne ha fatto di lui un vero e proprio ‘jolly difensivo’ durante la passata stagione. Seppur il giocatore, abbia esternato diverse lacune tecniche durante questi anni, il classe ’88, è comunque riuscito a farsi apprezzare – in più circostante – dai tifosi dell’Inter per via della sua importante leadership ma anche per merito del suo grande attaccamento alla maglia; al punto di guadagnarsi il rinnovo durante questa stagione che è praticamente giunta ormai alle porte.

Inter, ecco i numeri fatti registrare da D’Ambrosio durante la passata stagione

Inter, ecco i numeri fatti registrare da D'Ambrosio durante la passata stagione
Danilo D’Ambrosio ©LaPresse

Nonostante le innumerevoli presenze fatte registrare a gara in corso, Danilo D’Ambrosio – durante la passata stagione – è riuscito a raccogliere ben 27 presenze (condite tra l’altro da 1 rete e 1 assist). Numeri – e atteggiamenti – che ne hanno fatto di lui un vero e proprio leader indiscusso dell’intero spogliatoio nerazzurro, al punto che l’intera dirigenza dell’Inter – non a caso – ha da lì deciso di prolungare il suo contratto anche per quella che sarà la prossima stagione.