Quasi 100 milioni di euro: l’addio di Barella ha una data

0
416

Tra i grandi protagonisti delle ultime annate dell’Inter c’è sempre Nicolò Barella, centrocampista forte fisicamente e mentalmente dal grande dinamismo e che è entrato di diritto nel cuore dei tifosi. Occhio al suo futuro tra un anno 

L’Inter si prepara a tornare in campo con l’inizio ufficiale del campionato di Serie A previsto per il prossimo fine settimana. I nerazzurri hanno tutta l’intenzione di tornare a vincere lo scudetto e per farlo Inzaghi si affiderà ad una squadra forte, competitiva e completa che sarà il giusto mix tra nuovi innesti, giovani da far crescere e antiche certezze. Tra le sicurezze del tecnico ex Lazio c’è chiaramente anche Nicolò Barella, centrocampista classe 1997 arrivato ormai alla sua maturità calcistica in maglia nerazzurra.

Nicolò Barella © LaPresse

Amatissima da tifosi e allenatori, Barella ha dimostrato di essere uno dei calciatori più forti ed importanti dell’Inter degli ultimi anni. A testimoniarlo sono anche le voci di mercato che ciclicamente lo hanno circondato, con diversi top club, soprattutto spagnoli interessati. La società di Suning dal canto suo ha però tutta l’intenzione di proseguire con l’ex Cagliari quanto più a lungo possibile, anche se una squadra tra un anno potrebbe ribaltare le carte in tavola.

Calciomercato Inter, Barella eventuale partenza tra un anno: addio solo per il Real Madrid ma a determinate condizioni

Nicolò Barella © LaPresse

Il 25enne sardo era già stato accostato in passato al Real Madrid in un matrimonio che potrebbe anche essere celebrato nelle prossime sessioni di calciomercato. Nello specifico il club iberico vorrebbe provare a mettere il punto esclamativo tra un anno, nel 2023 specie dovesse restare in panchina Ancelotti che lo stima molto, e con l’addio di un veterano come Toni Kroos.

Barella forse lascerebbe l’Inter solo ed esclusivamente per il Real Madrid ma il club meneghino vorrebbe 90/100 milioni di euro anche se intorno agli 80 potrebbe anche arrivare un sì.