Lecce-Inter, Marelli: “Blin ha rischiato molto, la trattenuta su Dzeko è stata prolungata, era rigore”

0
44

Lecce-Inter, l’ex arbitro Luca Marelli ha analizzato gli episodi da moviola e meno male che ha segnato Dumfries

Alessandro Prontera ©LaPresse

 

L’ex arbitro Luca Marelli ha dato la sua opinione sul comportamento del direttore di gara di Lecce-Inter. L’ex giacchetta nera dopo aver promosso Alessandro Prontera sulla decisione di ammonire solamente il giocatore del Lecce Baschirotto per il fallo, per di più a centrocampo, su Lautaro Martinez, sull’altro episodio di cui si sono lamentati i nerazzurri non può fare a meno di bacchettarlo.

Nella ripresa Edin Dzeko entra in area e viene trattenuto da Alexis Blin e termina a terra. Queste le parole di Marelli in merito all’episodio: “Blin ha rischiato molto, la trattenuta su Dzeko è stata prolungata. L’arbitro era ben posizionato e perciò il VAR non poteva intervenire, era compito di Prontera valutare l’entità della trattenuta, ma secondo me era rigore”.

Un errore, che senza la rete di Denzel Dumfries all’ultimo secondo, avrebbe potuto danneggiare la squadra meneghina già alla prima giornata di campionato e, visto quello che è successo lo scorso anno, anche un solo punto può fare un enorme differenza sul conteggio finale. Domenica prossima vedremo se il trend sarà il medesimo, visto che anche sull’episodio del fallo su Lautaro i pareri sono discordanti e se per Marelli non era da rosso diretto, altri pareri sono opposti.