Dal Belgio un consiglio esplicito: “Se Zirkzee torna all’Anderlecht, meglio che Esposito vada via”

0
43

Inter, l’avventura all’Anderlecht di Sebastiano Esposito potrebbe rischiare di non decollare nonostante un buon inizio

Sebastiano Esposito ©LaPresse

 

Dopo la stagione altalenante e burrascosa con il Basilea l’anno scorso, in cui comunque ha avuto modo anche di dimostrare il suo valore, l’attaccante dell‘Inter Sebastiano Esposito quest’anno ha proseguito la sua avventura da professionista nell’Anderlecht.

Dalle notizie che arrivano dal Belgio e nello specifico dal quotidiano La Dernière Heure, sembrerebbe che questa sua nuova opportunità potrebbe già terminare. Il giovane calciatore, dopo aver segnato una rete nell’amichevole con il Lione vinta per 3-0 lo scorso 16 luglio, non ha più praticamente giocato e il tecnico della squadra Felice Mazzù lo considera una riserva e nelle gerarchie della squadra resta alle spalle dei colleghi di reparto.

Inoltre radio mercato indica un possibile ritorno dal Bayern Monaco dell’attaccante Joshua Zirkzee e se ciò accadesse, per il calciatore gli spazi a disposizione sarebbero ancora meno. Nell’articolo si consiglia candidamente e senza giri di parole, che per il giovane della Primavera dell‘Inter sarebbe meglio scegliersi un’altra squadra, che gli possa dare maggiori garanzie di potersi ritagliare i suoi spazi.

Il problema è che il mercato termina il 31 agosto e gli spazi di manovra per trovare una nuova destinazione per il giovane giocatore sono minimi. Il rischio è di passare mezzo campionato in panchina, fino alla riapertura del mercato a gennaio, cosa che né il calciatore né l’Inter vorrebbero.