Dubbio da 50 e 50 per Inzaghi: le probabili del derby

0
38

Le probabili formazioni che i due tecnici di Milan e Inter manderanno in campo per il derby, gara valevole per la quinta giornata di Serie A

Dopo aver affrontato ben quattro gare di campionato, è ormai giunto il momento che in parecchi stavano aspettando: il momento del tanto atteso ‘derby della Madonnina’; ed è proprio per questo che Simone Inzaghi e i suoi mettono unicamente nel mirino questa sfida di campionato che come ben si sa, va semplicemente oltre il campo.

Dubbio da 50 e 50 per Inzaghi: le probabili del derby
Simone Inzaghi ©LaPresse

Decisamente pochi i dubbi di giornata per quanto riguarda Simone Inzaghi. Il tecnico piacentino va infatti verso l’inserimento di de Vrij dal 1′ – oltre che Samir Handanovic come dal suo solito – al centro della difesa assieme a Skriniar e quasi sicuramente Bastoni (piuttosto che Federico Dimarco). Difatti, il classe ’99, dopo essere stato alle prese con un attacco influenzale sembra essere recuperato a tutti gli effetti. Per quanto riguarda il centrocampo invece, resta invariato il terzetto visto durante la passata stagione. Ci riferiamo quindi ai tre interni di centrocampo che restano intoccabili; parliamo di BarellaCalhanoglu e Brozovic. Al momento, Dumfries resta comunque in vantaggio su Bellanova, mentre sull’altra fascia ci sarà quasi sicuramente Darmian (si valuta comunque il suo spostamento a destra e nel caso agirebbe probabilmente Dimarco dal 1′ sull’out di sinistra). Per quanto riguarda l’attacco invece, l’unico certo del posto resta Lautaro, con uno tra Dzeko e Correa pronto ad affiancarlo. Dovrebbero essere cinque invece i cambi per i rossoneri rispetto alla trasferta contro il Sassuolo: ritornano – quasi certamente – dal primo minuto infatti Calabria, Kalulu, Tonali, De Ketelaere e Messias che dovrebbe spuntarla ancora una volta su Saelemaekers.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-INTER

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias, De Ketelaere, Leao; Giroud. All. Pioli

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Darmian; Lautaro, Dzeko. All. Inzaghi.

ARBITRO: Chiffi della sez. di Padova