Cassano va all’attacco: “Inter squadra senza idee. Soltanto Handanovic li ha salvati”

0
21

Cassano non le manda di certo a dire e senza troppi giri di parole si ‘scaglia’ contro l’Inter. Ecco quanto accaduto

Giocatasi esattamente due giorni fa, a tornare sulla gara disputatasi tra Inter e Torino nello scorso sabato, ci ha pensato questa volta, proprio lo stesso ex attaccante nerazzurro Antonio Cassano, il quale non ha certamente ‘digerito’ la prestazione messa in atto da parte dei nerazzurri.

Cassano va all'attacco: "Inter squadra senza idee. Soltanto Handanovic li ha salvati"
Antonio Cassano ©LaPresse

Difatti, attraverso un video postato direttamente su Instagram, Antonio Cassano, ha prontamente provveduto a commentare le vittorie fatte registrare da parte di: Napoli, Milan ed Inter; arrivate tutte e tre nell’ultima giornata di campionato. Seppur quindi, sia i ‘partenopei’ che i rossoneri, abbiano entrambe ottenuto una vittoria di misura (così come l’Inter attenzione) ciò che non ha letteralmente convinto in tanti – tra cui anche Cassano – a differenza delle altre due big, è stata certamente la prestazione fornita da parte dei ragazzi di Inzaghi. Da qui, le parole da parte dell’ormai ex fantasista barese.

Cassano senza freni: “L’Inter è diventata una squadra senza idee e personalità. Deve svegliarsi”

Cassano senza freni: "L'Inter è diventata una squadra senza idee e personalità. Deve svegliarsi"
Antonio Cassano ©LaPresse

“A differenza di Napoli e Milan che hanno comunque fatto la loro partita, l’Inter non mi è piaciuta assolutamente. Il Torino meritava di uscire con un risultato positivo. I nerazzurri hanno giocato male, anche se, in questo momento qua, servono queste vittorie per dare entusiasmo”. Sono state queste le prime parole rilasciate da parte dell’ex fantasista barese nei confronti della ‘Beneamata’; e dopo aver fatto quindi tutta questa serie di premesse, Antonio Cassano ha poi così concluso: “L’Inter in questo momento non ha ne idee e ne ha personalità e questo mi preoccupa, però allo stesso tempo mi dà fiducia per il futuro. Nonostante io stesso abbia detto che bisogna dare più spazio ad Onana, l’altro giorno Handanovic gli ha letteralmente salvato il c**o contro il Torino e se non avesse salvato lui la partita, avresti seriamente rischiato e di conseguenza meritato di non vincere”.