Youth League, Inter arrembante: 0-3 al Viktoria Plzen

0
28

La formazione Primavera dell’Inter spiana la strada alla Prima Squadra, dominando il Viktoria Plzen nel secondo turno di Youth League

Nell’attesa del fischio d’inizio della turno pomeridiano di Champions League tra Viktoria Plzen e Inter, la formazione Primavera allenata da Chivu può dirsi più che soddisfatta del risultato ottenuto in Repubblica Ceca nella gara valevole contro gli omonimi avversari in Youth League.

Christian Chivu ©LaPresse

I campioni d’Italia uscenti trovano il primo successo stagionale, dopo il pareggio rimediato contro il Bayern Monaco la scorsa settimana, ad opera di un ispirato Valentin Carboni che nel corso del primo tempo impensierisce in due circostanze il portiere avversario a distanza di dieci minuti l’una dall’altra. I gol però arrivano nel giro di 120 secondi di gioco ad opera di Pelamatti, con un tiro che si stampa sul palo e devia in rete e poi dello stesso Carboni, con un mancino insidioso dalla distanza che insacca alle spalle di Baier. Infine la chiude definitivamente sul 0-3 ancora Pelamatti, pizzicando il pallone con lo scarpino in scivolata su cross di Andersen.

Secondo tempo di pieno controllo per l’Inter, che concede poco e nulla al Plzen. Sfiorata anche la quarta rete della partita, proprio con Andersen che colpisce il palo. Poi Carboni si mangia la doppietta, mentre Esposito non trova la porta su conclusione di testa.