Lobont: “Radu è un ragazzo forte e capace di superare questi momenti facilmente”

0
11

Inter, Lobont elogia il suo ‘collega’ Ionut Radu e conferma l’ottimo parco portieri della Nazionale rumena

Ionut Radu ©LaPresse

Il portiere dell’Inter in prestito alla Cremonese Ionut Radu, dopo l’amara annata con la formazione nerazzurra, in questa stagione dopo il mezzo errore con la Fiorentina alla prima giornata, nelle successive ha mostrato sempre ottime prestazioni.
In vista della gara della Romania di domani sera alle 20.45 in trasferta contro la Finlandia, il giocatore potrebbe partire titolare in una gara che,vista la classifica del Gruppo 3 di League B, potrebbe in caso di vittoria rilanciare le ambizioni di promozione per la Nazionale dell’est europeo, ma in caso di sconfitta aprire il baratro per la retrocessione nella League C. L’ex estremo difensore della Roma Ionut Lobont ha voluto dare il suo parere sul collega intervistato da Fanatik.

Queste le sue dichiarazioni: “Ha commesso qualche errore, ma quando fai il portiere sei molto esposto e ci sta che gli sbagli siano più vistosi. So cosa significa essere titolare in Serie A. Radu è un ragazzo forte e capace di superare questi momenti facilmente. Ha tutte le qualità di cui ha bisogno un portiere, ma deve lavorare di più per svilupparle. Lo stesso vale per Horațiu Moldovan, Târnovanu, Popa, Andrei Vlad o Aioani. Sono sicuro che chiunque sceglierà il ct Edi Iordănescu sarà una buona opzione: tutti e tre possono giocare. Ionuț Radu ha vissuto un momento complicato a Milano perché aveva davanti a sé Handanovic, ora – piano piano – sta diventando un punto fermo. È difficile dire quale sia il mio preferito“.