Gosens destinato all’addio: l’Inter ‘blocca’ il sostituto

0
250

L’esterno sinistro non convince ancora e la dirigenza non teme la sua dipartita, ma serve blindare l’eventuale sostituto direttamente dalla Bundesliga

L’avventura di Robin Gosens finora è riassumibile in un’altalena di sali e scendi, senza mai aver raggiunto l’apice del suo potenziale come espresso per diversi anni tra le file dell’Atalanta.

Robin Gosens ©LaPresse

La posizione dell’esterno sinistro negli schemi di Inzaghi è andata certamente crescendo per necessità, dopo la partenza di Perisic verso il Tottenham nel corso della passata estate. Eppure lo stesso tedesco, complice una condizione non ottimale, era stato indicato come potenziale partente. Ad avergli fatto la corte erano stati i connazionali del Bayer Leverkusen ma la dirigenza nerazzurra non ha permesso loro di intavolare alcuna trattativa agli sgoccioli del mercato, per non avere buchi oltre a quelli apertamente dichiarati in difesa. Chissà che la situazione non possa sbloccarsi già a gennaio, ma l’Inter dovrà iniziare a guardarsi intorno molto presto.

Calciomercato Inter, Sosa sostituto ideale di Gosens

Borna Sosa, in scivolata ©LaPresse

A tratti sembrerebbe che lo stia già facendo. Da diverse settimane circola in orbita nerazzurra il nome di Borna Sosa, terzino sinistro croato di proprietà dello Stoccarda. Il calciatore, uno dei simboli della rinascita del club tedesco dalla serie cadetta, potrebbe essere ceduto in prestito con diritto di riscatto per un totale di circa 20 milioni di euro. A patto che esca Gosens, ovviamente. Il calciatore andrebbe poi a percepire dalla prossima estate un compenso di 2 milioni di euro netti a stagione, per i successivi cinque anni.