Effetto domino tra i pali: addio Onana ad una condizione

0
350

Andrè Onana sta lottando alle spalle di Samir Handanovic per provare a prender posto tra i titolari. In Champions fin qui è toccato a lui, mentre in campionato la musica è diversa. Intanto dalla Spagna c’è un club che potrebbe proprio avere bisogno di un portiere 

Uno degli argomenti sempre particolarmente centrali quando si parla di Inter riguarda la gerarchia tra i pali. Handanovic e Onana lottano per un posto da titolare, anche se finora la gestione di Simone Inzaghi è andata in una chiara direzione: lo sloveno, con fascia al braccio, in campionato, e il camerunense che rappresenta il nuovo che avanza dal 1′ minuto in Champions League. Un’alternanza che parte da lontano ed è uno degli argomenti più scottanti sin da quando è stato ufficializzato l’arrivo a zero dall’Ajax di Onana.

Onana per l'Atletico Madrid
Andre Onana ©LaPresse

Handanovic non sempre ha risposto al meglio, alternando prove incolori come nel derby ad altre fenomenali come contro il Torino. Più lineare il rendimento di Onana, sicuro in entrambe le partite giocate in ambito europeo. Proprio dall’Europa potrebbe sorgere un nuovo estimatore per il neo portiere dell’Inter.

Calciomercato Inter, cambio in porta per l’Atletico Madrid: al posto di Oblak spunta Onana?

Onana per l'Atletico Madrid
Diego Simeone © LaPresse 

Tra le big d’Europa potrebbe partire un valzer di portieri. Occhio infatti alle vicende di casa Atletico Madrid: i ‘Colchoneros’ potrebbero dire addio a zero a Jan Oblak, nel caso in cui non arrivasse il rinnovo contrattuale. Lo sloveno è tentato da possibili ipotesi relative a PSG e soprattutto Manchester United, con i ‘Red Devils’ che dovrebbero salutare a loro volta De Gea.

Nella lista dei papabili eredi di Oblak, l’Atletico Madrid di Diego Simeone potrebbe inserire anche lo stesso Onana. Ad oggi il camerunense rappresenta il futuro dell’Inter e per il club resta incedibile nonostante l’alternanza, a meno che gli spagnoli non mettano sul piatto una cifra folle.