Addio Inter per ‘colpa’ del Real: intreccio a tre squadre

0
313

È tornato alla grande Hakan Calhanoglu dall’infortunio, con un gol pesante e decisivo contro il Barcellona nella terza giornata di Champions. Il suo nome potrebbe finire anche al centro di un intreccio a tre squadre in estate 

Il centrocampo dell’Inter è privo di una stella come Marcelo Brozovic, perno centrale del gioco di Inzaghi che è molto complesso da rimpiazzare. Ci è però riuscito benissimo in Champions League Hakan Calhanoglu, protagonista assoluto al cospetto del Barcellona con un bel gol che rischia di pesare come un macigno sul cammino europeo dei nerazzurri. Il trequartista turco si sta quindi reinventando anche con altre mansioni tecnico-tattiche, e per la prossima estate rischia di far gola ad una big che potrebbe perdere la propria stella.

Addio Inter 'per colpa' del Real Madrid: intreccio a tre squadre
Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter © LaPresse

Intanto l’Inter si gode Calhanoglu, arrivato a costo zero nel 2021 dal Milan e quasi subito divenuto un elemento importante a suon di gol e assist.

Calciomercato Inter, Calhanoglu ancora in Germania: intreccio con Real Madrid e Borussia Dortmund

Addio Inter 'per colpa' del Real Madrid: intreccio a tre squadre
Hakan Calhanoglu con la maglia dell’Inter © LaPresse

Lo stesso Calhanoglu potrebbe finire nel prossimo futuro al centro di un intreccio Real-Dortmund-Inter. Il club iberico ha infatti come unico primario obiettivo per la prossima estate il giovane Jude Bellingham, leader tecnico del centrocampo del BVB e tra i migliori calciatori in assoluto di tutta la Bundesliga.

In gol anche a Siviglia in Champions, il talentuoso britannico sta raggiungendo la propria maturità calcistica e a 19 anni sembra poter crescere ancora tantissimo. Il Real lo sa e ha tutta l’intenzione di far saltare il banco con una maxi offerta per assicurarsi una mezzala di valore assoluto per presente e futuro. In caso di addio un sostituto che già conosce bene il campionato e che ha esperienza restando comunque al di sotto dei 30 anni può essere l’interista Calhanoglu, che in Bundesliga ha un lungo passato e ben si sposerebbe con le caratteristiche del campionato e della squadra. I nerazzurri lo valutano non meno di 30 milioni di euro.