Lukaku in Fiorentina-Inter? La decisione è stata presa

0
744

Il centravanti belga ha svolto lavoro di gruppo solo a metà negli allenamenti mattutini, poi ancora personalizzato: Inzaghi ci ha riflettuto

Nella giornata di ieri era stata anticipata la possibilità di un reintegro in gruppo per Romelu Lukaku dopo il lungo infortunio di due mesi che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco, in vista del prossimo impegno di campionato dell’Inter fuori casa contro la Fiorentina.

Romelu Lukaku ©LaPresse

La notizia è stata infine confermata questa mattina, quando il centravanti belga ha preso parte ai consueti allenamenti di gruppo, ma solo fino a un certo punto. I preparatori atletici facenti parte del staff di Inzaghi hanno seguito alla lettera le direttive del tecnico, il quale avrebbe preferito farlo continuare ad allenarsi individualmente per la seconda parte della seduta odierna.

Stando dunque a quanto carpito, Lukaku non sarebbe ancora pronto a mettere piede sul terreno di gioco del ‘Franchi’ questo sabato. La decisione da parte di Inzaghi di non inserirlo in lista convocati sembrerebbe già presa, ma arriverà l’ufficialità soltanto domani. La sensazione, dunque, è che il tanto atteso rientro possa avvenire soltanto la prossima settimana in occasione del secondo incontro di ritorno della fase a gironi di Champions League contro il Viktoria Plzen. Ad accoglierlo ci sarà quantomeno la fragorosa cornice nerazzurra dello stadio ‘San Siro’. Non resta che avere un altro pizzico di pazienza.