‘Occhiataccia’ Lautaro a Dimarco: ecco cosa è successo

0
2578

All’intervallo Inter avanti di due gol sul Viktoria Plzen. Con questo i risultato i nerazzurri si qualificheranno agli ottavi di Champions con una giornata di anticipo

Dopo un’inizio frenetico che ha portato a tanti errori, l’Inter ha preso il sopravvento sul Viktoria Plzen mettendo in campo tutta la qualità a disposizione. All’intervallo i nerazzurri sono avanti di due gol, firmati Mkhitaryan e Dzeko, e virtualmente agli ottavi di Champions con una giornata di anticipo.

Inter-Viktoria Plzen: cosa è successo tra Lautaro e Dimarco
Lautaro Martinez ©LaPresse

Prima del raddoppio c’è stata una grande occasione per la squadra di Inzaghi, non in panchina perché squalificato. In mezzo all’area, tra un solo difensore, sia Lautaro che Dumfries; arrivato al cross, Dimarco ha preferito servire l’olandese anziché l’argentino che era in una posizione migliore per poter far male ai cechi. L’azione è poi sfumata, con il ‘Toro’ che ha subito lanciato una ‘occhiataccia’ a Dimarco, come a dire ‘dovevi passarla e me’. Immediato, però, anche il chiarimento. Lautaro ha detto al compagno di stare più largo per aprire la difesa del Plzen e poco dopo, proprio su un assist del terzino (splendido lo stop sul passaggio perfetto di Barella), è arrivato il 2-0 di Dzeko.