L’infortunio cambia i piani: fuori 4 mesi e sostituto dall’Inter

0
1664

Il ko è pesante e dalla Spagna parlano di operazione coi nerazzurri nel prossimo calciomercato di gennaio

Dopo un inizio non propriamente positivo in campionato, con un’alternanza di vittorie e sconfitte, tra l’altro la squadra di Simone Inzaghi non ha ancora fatto apparire il segno x in schedina nella nostra serie A, sembra che finalmente si sia trovata la strada giusta con la qualificazione inaspettata agli ottavi di Champions League.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Il tecnico Simone Inzaghi dopo la sconfitta casalinga con la Roma, sembrava quasi sull’orlo dell’esonero ma poi i quattro punti conquistati nelle due gare con il Barcellona e le vittorie in campionato con Sassuolo, Salernitana e Fiorentina, con la ciliegina sulla torta del passaggio al prossimo turno di Champions dopo la vittoria, diciamolo, abbastanza scontata con il Viktoria Plzen, ha riportato euforia ed entusiasmo in casa nerazzurra.

Purtroppo alcuni giocatori della rosa, nonostante i cinque cambi disponibili durante la gara, non sono riusciti ancora a trovare molto spazio e una tra questi è Kristjan Asllani. Il giocatore uscito in lacrime dal Camp Nou, dopo essersi visto respingere il tiro del possibile 4-3 da Ter Stegen,  ha buttato via una grande occasione e nonostante l’assenza di Marcelo Brozovic, di cui dovrebbe essere il sostituto naturale, non ha trovato molto spazio e per il momento deve rimanere dietro anche all’altro nuovo arrivato Mkhitaryan.
In vista del calciomercato di gennaio il giocatore, sul quale comunque il club milanese punta molto, potrebbe finire in un intreccio di mercato in Spagna.

Calciomercato Inter, Asllani in prestito al Betis

Asllani ©LaPresse

Secondo ‘elgoldigital.com’ il Betis, che sembrava in procinto di acquistare dal Getafe Mauro Arambarri, deve scegliere un altro giocatore visto l’infortunio che il calciatore ha subito, con la conseguente operazione che lo costringerà a uno stop di ben quattro mesi. Il club spagnolo, ha quindi inserito come valida alternativa il nome dell’ex Empoli e potrebbe provare a convincere il club meneghino a prestargli il calciatore per il resto della stagione.
In nerazzurro Asllani ha racimolato solo 9 presenze con solo 199 minuti giocati, una media quindi di poco più di 20 minuti a partita.