Focus su Lukaku tra presente e futuro: cosa accadrà la prossima settimana

0
37

L’Inter chiamata a prendere da un momento all’altro una decisione su Lukaku. Il punto sul futuro del belga tra infortuni ed altro

Avrebbe dovuto essere la vera e propria arma in più di questa Inter, cosa che è senz’alcun ombra di dubbio mancata nella scorsa stagione ed invece Romelu Lukaku, ad oggi, non è ancora stato in grado rispettare le aspettative che erano state riposte su di lui una volta riapprodato a Milano.

Romelu Lukaku ©LaPresse

Già due infortuni rimediati per lui e sole 5 partite disputate dal belga nel bel mezzo di questa stagione. Numeri pressoché deludenti con soli 2 gol e 1 assist all’attivo (per un totale di 256′ giocati). A tanti a questo punto viene da chiedersi quale sarà il suo futuro visto che l’Inter, anche in questa stagione ha inevitabilmente dovuto fare a meno del belga.

Calciomercato Inter, il punto sul futuro di Lukaku: la situazione

Romelu Lukaku ©LaPresse

Proprio per il fatto che Romelu Lukaku stia inesorabilmente costando e non poco all’Inter, la permanenza del belga a Milano, una volta arrivati a questo punto, è del tutto da vedere. L’ex Chelsea, per via di quel fastidio muscolare accusato negli scorsi mesi – e a cui ha fatto seguito ora una ricaduta – non è potuto malauguratamente scendere in campo al fianco dei suoi attuali compagni in diverse circostanze. In virtù di questo dunque, ecco che l’intera dirigenza nerazzurra – come giusto che sia – incomincia già a guardarsi attorno e ad attuare le prime riflessioni sul futuro del classe ’93 (in quanto parliamo comunque di un ingaggio più che pesante al disopra degli 8 milioni). Ad ogni modo, è comunque presto per prendere decisioni definitive.

Infortunio Lukaku, cosa filtra dall’infermeria nerazzurra: ecco quando rientrerà

Romelu Lukaku ©LaPresse

Nonostante il belga abbia messo nel proprio mirino il rientro contro l’Atalanta – gara con data prevista nel prossimo 13 novembre – ad oggi, viene difficile prevedere quando il giocatore recupererà del tutto. Ciò che è certo invece, è il fatto che resta difficilissimo che Lukaku possa tornare in campo prima della pausa per il Mondiale. Attesi dunque nuovi esami nella prossima settimana, ma il belga ha già attivato il cosiddetto countdown.