UFFICIALE, ora è sul mercato: “Non c’è spazio per lui”

0
675

L’ex centrocampista di Inter e Roma è stato messo fuori rosa per disguidi deontologici, ora il club collaborerà per il suo trasferimento

Fino a qualche settimana fa non sembravano esserci state tensioni con la dirigenza del club. Poi però l’episodio di esser stato ‘pizzicato’ a fumare prima di una partita ha cambiato tutto. E adesso l’ex centrocampista di Inter e Roma, fra le tante, si ritrova a fare i conti con le sue azioni, restando fuori rosa.

Royal Anversa ©LaPresse

Il caso di Radja Nainggolan è dunque aperto: l’Anversa ha deciso, tramite un comunicato ufficiale emerso ieri sui propri canali, di tagliarlo fuori dalla Prima Squadra per aver infranto una regola severamente impiantata nel ricettario deontologico di questo sport. Dopo un anno e mezzo, inoltre, il calciatore verrà messo sul mercato trasferimenti per far sì che possa trovare agevolmente una nuova squadra. La collaborazione da parte della dirigenza è massima.

Ecco il comunicato: “Stasera (ovvero ieri, ndr) si è svolta una conversazione tra Radja Nainggolan e la dirigenza del club. A causa della pausa per i Mondiali, è stato necessario sedersi intorno a un tavolo per discutere. Dunque è stato deciso di non includere nuovamente Radja in Prima Squadra. Il club collaborerà per un eventuale trasferimento. L’Anversa non rilascerà ulteriori dichiarazioni su questo argomento ed resterà concentrato solo sulla preparazione del girone di ritorno di campionato”.

Calciomercato, Nainggolan torna sul mercato

Radja Nainggolan ©LaPresse

Nonostante la scadenza di contratto fissata il prossimo giugno 2023, Nainggolan dovrà trovare una nuova sistemazione anzitempo. Il trentacinquenne, dopo aver conquistato i cuori di diversi tifosi in Serie A, si trova a dover affrontare un momento difficile della sua carriera. Non si conoscono ancora le potenziali destinazioni, ma non si esclude neppure che possa restare ancora in Belgio sotto altri vessilli.