Calciomercato Inter, colpo da 20 milioni: c’è il sì del giocatore

0
337

I nerazzurri guardano in Spagna per rinforzare la squadra di Inzaghi. Blitz per un centrocampista statunitense

Con la pausa Mondiale si accende il calciomercato in vista della sessione di gennaio che per l’Inter potrebbe essere molto ‘calda’ qualora uscisse qualche giocatore. Su tutti Gosens, ma attenzione anche alla situazione di Gagliardini, ai margini e in scadenza a giugno.

Calciomercato Inter, 20 milioni per il colpo Musah
Musah in azione contro De Paul ©LaPresse

Per rimpiazzare eventualmente il tedesco, nel mirino di tre club della Bundesliga col Bayer in testa, il club di viale della Liberazione pensa soprattutto a Vazquez, giovane laterale spagnolo che nel Valencia di Gattuso non trova spazio. I ‘Pipistrelli’ sono aperti alla semplice cessione in prestito, dall’altra parte Marotta e Ausilio non intendono muoversi senza la possibilità di inserimento di un diritto di riscatto. Ad oggi, però, non è in piedi alcuna trattativa. Ma nel Valencia c’è un altro giocatore che, secondo ‘La Gazzetta dello Sport, stuzzica molto la dirigenza interista: Yunus Musah.

Il diciannovenne statunitense, convocato per Qatar 2022 come lo juventino McKennie, è un centrocampista offensivo adattabile anche sulla fascia destra. A differenza di Vazquez, Musah è elemento importante nello scacchiere dell’ex tecnico di Milan e Napoli, per questo non sarà semplice portarselo a casa già eventualmente a gennaio. Senza dimenticare che il suo cartellino ha una valutazione di 20 milioni che rischia di aumentare per ‘colpa’ del Mondiale oltre che della concorrenza.

Calciomercato Inter, Musah complicato: possibile blitz se parte Gagliardini

Calciomercato Inter, 20 milioni per il colpo Musah
Musah del Valencia nel mirino dell’Inter ©LaPresse

La ‘rosea’ non esclude un blitz nel mercato invernale, qualora dovesse andare via Gagliardini, considerato che l’Inter avrebbe già il sì del calciatore. Per gennaio si parla comunque anche dell’argentino Alcaraz per rafforzare la mediana.

In scadenza nel 2026, Musah è rappresentato dalla Football Capital, agenzia italiana che, dunque, potrebbe ‘favorire’ l’approdo in Serie A del classe 2002 di New York.