Calhanoglu ammette: “L’Inter non molla, felice del mio ruolo”

0
37

Le parole del centrocampista nerazzurro in un’intervista per un canale turco sugli obiettivi stagionali dell’Inter e la sua rivalutazione al posto di Brozovic

Dopo l’amichevole giocata ieri contro la Scozia, anch’essa fuori dal Mondiale, il centrocampista nerazzurro Hakan Calhanoglu ha parlato in un’intervista per il canale turco ‘TRT Sport’ toccando dapprima gli obiettivi stagionali prefissati dalla società.

Hakan Çalhanoğlu ©LaPresse

Tra questi figura innanzitutto il sogno scudetto, più vivo che mai nonostante qualche scivolone di troppo contro le altre grandi del calcio nostrano: “Il Napoli sta facendo un grande campionato e merita di ricoprire la parte più alta della classifica. Dopo la sosta, fra l’altro, la prima partita sarà contro di loro. Noi comunque non ci siamo arresi”, ha dichiarato Calhanoglu.

Calhanoglu entusiasta della fiducia, bene come Brozovic

Hakan Çalhanoğlu ©LaPresse

La striscia vincente dell’Inter in questo preciso momento della stagione dona fiducia all’intero movimento nerazzurro, ma Calhanoglu è felice anche per quel che sta facendo in cabina di regia da quando il suo compagno di reparto Brozovic ha subito l’infortunio: “Da quando gioco in Italia sono migliorato nella fase difensiva e mi piace poter dettare i tempi. Prima ero più un numero 10, ora preferisco giocare in questo ruolo”, ha ammesso.