Calciomercato Inter, tutto fatto con Guardiola: affare da 60 milioni

0
286

Il tecnico del City chiude il rinnovo di contratto e vuol trascinare a sé un difensore di sostanza e duttile, spunta un nerazzurro

Pep Guardiola resterà al Manchester City fino al 2025. Questa è la notizia di mercato internazionale più calda della giornata, relativa all’ennesimo matrimonio tra il tecnico spagnolo ed il club multimilionario d’Inghilterra. Le parti si sarebbero accordate per un altro anno con eventuale opzione di prolungamento automatico, come già accaduto due stagioni fa.

Guardiola e Stones ©LaPresse

Nella speranza di poter affermare il proprio predominio anche in futuro, il tecnico avrebbe però bisogno di limare ulteriormente una rosa già di per sé stellare. In particolar modo il reparto difensivo. Sebbene il City abbia strappato al Borussia Dortmund il centrale Akanji nella passata sessione estiva, con Ruben Dias e Laporte a fungere da apripista a due buoni rimpiazzi come Stones e Aké, Alessandro Bastoni ha delle caratteristiche che potrebbero fare la caso di Guardiola anche per la costruzione di una eventuale difesa a tre.

Calciomercato, Bastoni anche nel mirino del City

Alessandro Bastoni ©LaPresse

La duttilità di cui dispone il centrale nerazzurro, infatti, è cosa per pochi. Come se non bastasse, ha dalla sua la giovane età ed un cartellino il cui valore è in costante ascesa. Non a caso risulta ad oggi nella top 10 dei difensori più preziosi al mondo. Ci sarebbe da convincere la dirigenza nerazzurra per la sua cessione, considerando anche il Tottenham di Conte alle porte, ma un’offerta da 60 milioni di euro potrebbe non essere sufficiente. Quanto alla proposta d’ingaggio, l’idea consisterebbe in 7 milioni di euro per i successivi cinque anni. Decisamente più allettante.