TV PLAY | L’assessore non ha dubbi: “E’ meglio di Milano”

0
48

L’Assessore al turismo prende le difese di Roma e Lazio e si schiera contro i due club impegnati a rappresentare Milano. Ecco cos’è accaduto 

In un mondo nel quale avere un impianto interamente di proprietà è cosa all’ordine del giorno, sia Inter che Milan – così come Roma e Lazio allo stesso modo – sono già da tempo al lavoro per far sì che questa cosa si realizzi del tutto.

Stadio Meazza ©LaPresse

A tal proposito infatti, sono già trascorsi un po’ di mesi dal giorno in cui i due club milanesi hanno deciso di incominciare a muovere i primi passi per il nuovo stadio. In via contraria però, seppure il progetto sia già da tempo pronto, i dibattiti restano invece apertissimi. Come se tutto questo non bastasse, la stessa e identica situazione si sta vivendo all’interno della Capitale, dove anche Roma e Lazio sono alle prese con alcune problematiche. D’altronde, a soffermarsi su quest’importantissima tematica, ci ha pensato per l’appunto Alessandro Onorato – nonché assessore al Turismo – sollevando però polemiche tutt’altro che indifferenti.

Onorato non si risparmia: “Roma è unica al mondo, indietro soltanto a Parigi. Milano? E’ in negativo rispetto a noi”

Onorato a ‘Tv Play’ (Screenshot Calciomercato.it)

Una volta intervenuto a ‘Calciomercato.it‘ in onda su Tv Play, l’importante assessore al Turismo Alessandro Onorato, ha da lì in poi colto in pieno l’occasione per soffermarsi a proposito della situazione stadi, facendo in seguito alcuni riferimenti tra la Capitale d’Italia e la stragrande cittadine della moda. “Roma ha delle potenzialità uniche al mondo. Dal punto di vista turistico, quest’anno siamo indietro solamente a Parigi e sto facendo riferimento a tutta l’Europa. Le altre città invece, compresa Milano, sono in negativo rispetto a noi. E’ Roma la Capitale dei grandi eventi, che può portare tra l’altro la disoccupazione a zero grazie agli eventi sportivi, commerciali e culturali”. A testimonianza di ciò infatti, sono state proprio queste le dichiarazioni che hanno fatto discutere e non poco, in quanto ad oggi Milano è considerata la sola eccellenza in Italia sotto ogni settore.