Calciomercato Inter, Calhanoglu-Luis Alberto: ‘staffetta’ da 48 milioni

0
138

Le ultime di calciomercato hanno come protagonisti due centrocampisti: il turco ex Milan e il biancoceleste desideroso di una nuova avventura

Calhanoglu è la grande ‘rivelazione’ della prima parte di stagione dell’Inter. Rivelazione perché a sorpresa, anche dello stesso Inzaghi, il turco è riuscito a non far rimpiangere l’infortunato Brozovic svolgendo alla perfezione e in modo del tutto moderno il ruolo di regista basso. E adesso è senz’altro uno degli intoccabili dell’undici titolare, tanto che il tecnico interista sta pensando di utilizzare il Brozovic nel suo vecchio ruolo, quello di interno pur di lasciare l’ex Milan al suo posto. In sostanza di giocare col doppio play, come Conte nella seconda metà dell’anno dello Scudetto quando andò dritto verso il traguardo schierando fissi a centrocampo sia ‘Brozo’ che Eriksen.

Calciomercato Inter, staffetta Calhanoglu-Luis Alberto da 48 milioni
Hakan Calhanoglu ©LaPresse

Calhanoglu è intoccabile sportivamente parlando, un po’ meno in chiave calciomercato vista la situazione economica delicata in cui versa ancora la società di viale della Liberazione. Tradotto: anche per il numero 20, Marotta e Ausilio sarebbero costretti a valutare offerte. Specie se queste offerte dovessero raggiungere quota 30 milioni di euro, partendo dal presupposto che in ogni caso i nerazzurri farebbero plusvalenza piena avendo ingaggiato il classe ’94 a parametro zero. In giro per l’Europa, soprattutto in Premier League ci sono diversi club che potrebbero fiondarsi su Calhanoglu e arrivare ai 30 milioni. Club ricchi ma di media fascia, come Aston Villa e West Ham, ma anche di prestigio e ambizioni superiori quali il Newcastle del fondo Pif. Oppure il Manchester United. Sottolineiamo comunque che l’Inter non intende privarsene, in particolare a stagione in corso – anzi esiste la concreta possibilità di rinnovo fino al 2025 sfruttando l’opzione presente nel contratto – ma se la proposta fosse appunto irrifiutabile… Ecco che non ci sorprenderebbe affatto il via libera del presidente Zhang. Il problema, poi, sarebbe il sostituto. Chi all’altezza per rimpiazzare uno dell’importanza di Calhanoglu? Il nome è sempre quello di Luis Alberto, uno dei fedelissimi di Inzaghi ai tempi della Lazio.

Calciomercato Inter, Calhanoglu via? Non più di 15 milioni per Luis Alberto

Calciomercato Inter, staffetta Calhanoglu-Luis Alberto da 48 milioni
Luis Alberto ©LaPresse

Il trentenne andaluso è da tempo in rotta con l’ambiente e con Maurizio Sarri, non essendo centrale nel suo progetto tattico. La sua priorità è il ritorno ‘a casa’, ovvero al Siviglia ma gli spagnoli non sembrano in grado di soddisfare le richieste economiche del presidente Lotito. Richieste non inferiori a 18-20 milioni di euro per un calciatore che fino a un anno fa veniva valutato non meno di 30. Accostato anche ultimamente a Juventus e Milan, per Luis Alberto l‘Inter potrebbe invece non andare oltre i 15 milioni di euro considerato che il numero 10 laziale non è più un ragazzino (va verso i 31 anni…) ed è una ‘riserva’ della squadra, seppur di lusso.