Calciomercato Inter, nuovo bomber con la benedizione di Hakimi

0
53

Il Marocco dell’ex interista Achraf Hakimi è stata una delle grandi sorprese di questo Mondiale in Qatar e ha messo in mostra diversi calciatori importanti che hanno dato vita al piccolo ‘miracolo’ sportivo dei ‘Leoni dell’Atlante’. Tra questi anche Youssef En-Nesyri, bomber del Siviglia che potrebbe anche finire nel mirino dell’Inter per il futuro. I nerazzurri hanno una carta da giocare con Sampaoli. 

Il Mondiale offre spesso tanti spunti da poter esplorare anche in sede di calciomercato. Al di là delle nazionali in cui erano presenti i calciatori dell’Inter, il club meneghino ha un legame a distanza molto particolare anche con la sorpresa Marocco lì dove gioca il grande ex Achraf Hakimi.

Calciomercato Inter, En-Nesyri con la 'benedizione' di Hakimi: idea di scambio col Siviglia 
Hakimi ©LaPresse

Dopo l’impresa degli ottavi di finale contro la Spagna l’ex esterno meneghino ha anche dedicato un pensiero molto bello proprio per il club di Suning con un sonoro ‘forza Inter, sempre’ su Instagram. Il laterale destro del Marocco oggi gioca in Francia col Paris Saint Germain, ma evidentemente non ha mai dimenticato il calore dei tifosi interisti e quanto di bello fatto a Milano nella singola stagione in cui ha vestito quei colori. Un legame quello tra Inter e Marocco che potrebbe anche essere esplorato nuovamente in futuro ma con un altro calciatore che veste la maglia dei ‘Leoni dell’Atlante’.

Calciomercato Inter, En-Nesyri con la ‘benedizione’ di Hakimi: idea di scambio col Siviglia

Spesso l’Inter è stata accostata al Siviglia in ottica calciomercato alla luce del futuro incerto di Joaquin Correa. Questa volta però potrebbe essere proprio il club meneghino a pensare ad un calciatore offensivo della squadra ora allenata dall’argentino Jorge Sampaoli, al quale è stato affidato il compito di risollevare le sorti del team.

Calciomercato Inter, En-Nesyri con la 'benedizione' di Hakimi: idea di scambio col Siviglia 
En-Nesyri ©LaPresse

Nello specifico l’Inter potrebbe anche bussare alla porta degli andalusi per sondare il terreno su Youssef En-Nesyri, centravanti del Marocco class 1997 quest’anno fermo a due gol in Champions e zero in Liga, ma complessivamente un calciatore di valore frenato abbastanza dal rendimento disastroso della squadra nella prima metà di stagione.

La sua miglior annata in Spagna risale al 2020/21 quando mise a referto 18 reti in Liga, ora il suo ciclo iberico sembra alla fase conclusiva e l’Inter potrebbe anche approfittarne per mettere sul piatto proprio Joaquin Correa in un potenziale scambio tra attaccanti in cerca di rilancio importante. L’argentino è stato un mezzo flop finora a San Siro e trovare Sampaoli potrebbe contribuire a rilanciarne le ambizioni. Hakimi inoltre potrebbe mettere una ‘buona parola’ con En-Nesyri sulla vita milanese.