Calciomercato Inter, la Juve cala tre assi e chiude l’affare

0
40

L’Inter deve soffrire ancora la concorrenza della Juve, che cala tre assi per chiudere subito un giovane centrocampista argentino

I dirigenti dell’Inter seguono già da un po’ di mesi un talentuoso e versatile centrocampista argentino che gioca in Premier. Ma sul giovane piomba anche la Juventus.

Simone Inzaghi centrocampista - www.interlive.it
Simone Inzaghi ©LaPresse

In Inghilterra la Juve viene data sulle tracce di un giovane centrocampista argentino che da tempo piace anche ad Ausilio e non dispiacerebbe a Simone Inzaghi. E data la difficile situazione economica dei nerazzarri, è assai probabile che i bianconeri possano spuntarla.

Alexis Mac Allister è un ottimo centrocampista centrale ventitreenne. Gioca in Premier League con la maglia del Brighton & Hove Albion e per la nazionale argentina. Ha iniziato la sua carriera da professionista con l’Argentinos Juniors prima di trasferirsi al Brighton & Hove Albion nel 2019. Dunque il ragazzo è attualmente allenato da De Zerbi.

Anche i fratelli maggiori di Alexis Mac Allister sono calciatori. Francis, classe ’95, è un centrocampista del Rosario Central. Kevin, classe ’97, è invece il terzino destro titolare dell’Argentinos Juniors. Loro padre Carlos Mac Allister era un nazionale argentino. E pure loro nonno Patricio Mac Allister, di chiare origini irlandesi, era un calciatore professionista.

Mac Allister è già da qualche anno nel giro della nazionale albiceleste. In Qatar ha segnato il suo primo gol internazionale nella vittoria contro la Polonia, portando così l’Argentina agli ottavi di finale come squadra campione del girone.

Nel suo futuro potrebbe esserci la Serie A? Inzaghi lo accoglierebbe a braccia aperte, ma per l’Inter sarà difficile imbastire una trattativa. È dunque più probabile in questo senso finisca alla Juve. I bianconeri hanno maggiori risorse per convincere Brighton, già giugno o a fine estate. E possono forzare gli inglesi a cedere il talentuoso centrocampista. Nella fattispecie la Juve può contare su tre assi, cioè su tre contropartite giuste, per beffare l’Inter. In pratica, i bianconeri potrebbero offrire in Inghilterra uno a scelta tra Mckennie, Soule e Arthur. Ed è facile immaginare come De Zerbi potrebbe lasciarsi intrigare dalla prospettiva.

Juve: tre anni per rubare il centrocampista all’Inter

L’Inter sta già pensando al dopo-Gagliardini. L’ex Atalanta dovrebbe infatti lasciare a zero la squadra a fine stagione. E Marotta vorrebbe prendere un giovane di qualità in modo da impreziosire il reparto della mediana. Mac Allister sembrava il profilo giusto. Ma dopo il Mondiale il prezzo del suo cartellino si è alzato. Ora costa almeno 35 milioni di euro.

Mac Allister in serie A? - www.interlive.it
Mac Allister ©LaPresse

I nerazzurri non possono investire una cifra simile. La Juve invece possiede maggiore liquidità e ha la possibilità di stuzzicare De Zerbi con tre nomi di livello. Una di queste contropartite potrebbe far scendere il prezzo dell’argentino intorno ai 10 milioni. Il centrocampista è molto interessante, e per più motivi. È un calciatore grintosi e versatile. Ed è anche bravo a fare goal.

Sono già cinque i suoi goal in questa prima parte di stagione. In più, il ragazzo è secondo nella classifica dei palloni recuperati in Premier League. Lavora bene da mediano, ma all’occorrenza gioca pure da trequartista o da mezzala. E poi ha il passaporto italiano. I suoi avi erano molisani. Un argentino mezzo irlandese e mezzo marsicano: per forza di cose doveva venir fuori una roccia! Peccato, perché con Inzaghi avrebbe potuto lavorare molto bene.