Inter, è finita: visite e firma con l’altra squadra italiana

0
41

Salta ufficialmente il trasferimento a Milano. Il suo approdo in Italia è ormai cosa fatta ma ad attenderlo non c’è l’Inter bensì un altro club. Tutti i dettagli

L’Inter aveva iniziato quest’altra annata con un solo ed unico desiderio in mente: ossia quello di tornare a competere sia in Italia che in Europa. Al momento però, possiamo dire che è stato centrato solamente in parte questo obiettivo.

Inzaghi e quella battuta d'arresto in campionato dell'Inter - www.interlive.it
Simone Inzaghi ©LaPresse

A tal proposito infatti, i ragazzi di Inzaghi sono riusciti a superare un vero e proprio girone di ferro in Champions, riuscendo a mettere letteralmente al tappeto il Barcellona di Xavi, ‘risucchiato’ immediatamente in Europa League a causa di quella sconfitta e di quell’altro pareggio rimediati entrambi a favore dei nerazzurri. Notevoli i passi in avanti fatti da parte dell’Inter, anche se resta da dover sottolineare ugualmente il fatto che i nerazzurri si trovano al momento un pochino al rilento in campionato. Restano tre infatti le lunghezze che la separano dal secondo posto, con tanto di distacco di -11 dal Napoli. Pur di tornare a carburare del tutto dunque, Marotta e Ausilio sono ben consapevoli del fatto che è necessario fare qualcosa sul mercato ed è proprio per questo che si sono ormai attivati già da tempo, anche se questa volta, qualcosa è andato del tutto storto. Salta a tutti gli effetti non a caso il potenziale approdo di Alan Matturro a Milano.

Calciomercato Inter, i nerazzurri dicono addio a Matturro: tutto fatto per il suo passaggio al Genoa

Il giocatore era stato accostato all’Inter già negli scorsi mesi, ma da lì in poi ha deciso di optare per un’altra destinazione (seppur in Italia). Stando infatti a quanto riferito direttamente da ‘SerieBnews.com‘, nella giornata di domani è previsto l’approdo di Alan Matturro al Genoa, con tanto di visite e firma. Il giocatore giunge direttamente dal Defensor, club militante nel massimo campionato uruguaiano e col quale aveva già messo a segno 4 reti in 38 presenze complessive.

Matturro dice addio all'Inter e si accasa al Genoa - www.interlive.it
Alan Matturro (credits: profilo Instagram)

E’ tutto fatto non a caso, col Genoa che sborserà direttamente circa 3 milioni di euro, con tanto di percentuale sulla futura rivendita del giocatore, nelle casse del suo ormai vecchio club. Ha prevalso dunque la volontà del giovane classe ’04 ed è stato proprio così che il ‘Grifone’ è riuscito a battere una volta per tutte la concorrenza dell’Inter. Non è un mistero non a caso il fatto che i nerazzurri lo avrebbero tesserato assieme a loro nella compagine della Primavera, girandolo poi successivamente in prestito…Mentre il calciatore sarà in questa maniera libero di poter giocare in prima squadra disputando il campionato di Serie B al fianco di Gilardino e di tutto il suo staff tecnico. Parliamo dunque di un giovane prospetto dal futuro assicurato, in grado di saper agire sia da difensore centrale che da terzino sinistro.