Calciomercato Inter, arriva la svolta: rottura totale e addio

0
41

Il calciatore è destinato a lasciare con certezza il club lusitano, occasione Inter e Juve per la prossima estate 

L’Inter entrerà fra poche settimane nel vivo della sessione invernale di mercato come il resto dei club europei, intenzionati a fare la loro parte per donare a ciascuno dei propri tecnici dei rinforzi utili all’inseguimento degli obiettivi stagionali prefissati.

Inzaghi invita alla calma, piano per Grimaldo
Simone Inzaghi ©LaPresse

Giuseppe Marotta è ancora oggi impegnato a delineare le condizioni ideali alla buona riuscita della trattativa di rinnovo del contratto di Milan Skriniar assieme alla sua entourage. Si procede comunque verso la fumata bianca sulla base di un ingaggio da 7 milioni di euro annuali. Al contempo, resta sempre viva l’ipotesi di cessione di Robin Gosens senza attendere il termine della stagione. Su di lui è forte l’interesse da parte del Bayer Leverkusen e dello Schalke 04, di cui l’esterno tedesco è tifoso sin da bambino, ma già in generale le chance di approdo in Bundesliga sono certamente già alte di qualsiasi altro campionato estero.

Come noto, nel corso delle passate settimane sono stati sviscerati alcuni profili che la dirigenza nerazzurra ha avuto modo di osservare da vicino sia nel corso delle rispettive esperienze al Campionato del Mondo di Qatar 2022, ormai giunto al termine, sia per vie indirette con l’aiuto degli osservatori sparsi in giro per l’Europa. Ad aver catturato l’interesse di Marotta è stato dapprima il giovanissimo canterano del Valencia, Jesus Vazquez, sul quale però ci sarebbero ancora diversi dubbi ed una già marcata concorrenza disposta a dare battaglia a qualsiasi altra rivale di mercato. L’alternativa, però, sarebbe ricaduta sull’esterno sinistro portoghese Alejandro Grimaldo, se non fosse che il Benfica detentore del cartellino aveva inizialmente espresso l’intenzione di procedere a tutti i costi al rinnovo di contratto in scadenza nel giugno 2023. L’Inter così come la Juventus, altra pretendente, non hanno però smesso di sperare in una possibile apertura. E infatti qualcosa sembra aver iniziato a muoversi.

Calciomercato Inter, via libera per Grimaldo: testa a testa con la Juve

Secondo gli ultimi aggiornamenti, la dirigenza lusitana avrebbe fatto un clamoroso passo indietro sulla trattativa con Grimaldo. La motivazione, come riportato da Jornal de Noticias, andrebbe ricercata nella solita distanza tra domanda ed offerta. A tal punto che il Benfica avrebbe addirittura trovato l’eventuale sostituto. Decisamente una buona notizia per le due italiane che, ora come ora, possono iniziare a fare due conti in tasca e capire in che misura e quanto conveniente possa essere l’eventuale acquisto del suo cartellino.

Grimaldo verso Inter e Juve, addio Benfica
Alejandro Grimaldo contro Juan Cuadrado ©LaPresse

Per i nerazzurri, come già anticipato, l’annessione di Grimaldo non farebbe affatto rimpiangere la partenza di Gosens. Per il tecnico Simone Inzaghi potrebbe trattarsi di una vera e propria svolta lungo la corsia mancina, della quale si dovrà occupare anche il buon Federico Dimarco. Quanto ai bianconeri, invece, Massimiliano Allegri sa di non poter contare sulle prestazioni di Alex Sandro ormai considerato un esubero a tutti gli effetti. Non avendo buone alternative in organico, l’arrivo del portoghese metterebbe fine ad una vera e propria emergenza difensiva. Tra le due rivali, dunque, la Juventus avrebbe sicuramente maggior interesse a chiudere quanto prima la trattativa.