Altri tre mesi di stop: salta la Champions e nuova beffa Inter

0
35

L’Inter osserva il mercato dei calciatori in scadenza di contratto, con particolare attenzione sul solito Marcus Thuram, che però rischia di stuzzicare altri club

Il calcio europeo sta ripartendo pian piano dopo il Mondiale vinto dall’Argentina sulla Francia, che ha costretto tutti i maggiori campionati ad una lunga sosta. In Serie A si ripartirà ad inizio gennaio con l’Inter che avrà subito il big match contro il Napoli.

Infortunio e colpo 'obbligato': Inter a bocca asciutta
Simone Inzaghi ©LaPresse

È ripartito prima il calcio inglese con Manchester City e Liverpool subito grandi protagoniste di una partita pazzesca, ricca di gol e spettacolo, in Carabao Cup. Match ai campioni d’Inghilterra in carica, capaci di vincere 3-2 contro i ‘Reds’ di Klopp che nelle ore seguenti alla sfida hanno raccolto anche un’altra notizia negativa. Si tratta delle condizioni dell’infortunato Luis Diaz, forte esterno offensivo colombiano, che già da tempo era ai box e che dovrà rimanerci ancora a lungo. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto l’ex Porto hanno dato l’esito peggiore: Diaz ha infatti subito una ricaduta e tornerà fra addirittura tre mesi, privando Klopp ancora a lungo di un calciatore molto importante che dunque dovrà saltare anche la doppia sfida degli ottavi di Champions contro il Real Madrid.

Calciomercato Inter, Luis Diaz ko: idea Thuram per il Liverpool

Brutte notizie per il Liverpool che dovrà quindi fare ancora a meno di uno dei propri gioielli d’attacco, proprio in un’annata in cui il neo acquisto Nunez fatica e l’assenza di Manè, passato al Bayern, si sente eccome.

Infortunio e colpo 'obbligato': Inter a bocca asciutta
Marcus Thuram ©LaPresse

Una ricaduta forte e che non potrà passare sottotraccia già a gennaio per i ‘Reds’ che potrebbero approfittare della sessione invernale di trasferimenti per andare a cambiare le carte in tavola con qualche altro colpo. Il mercato di gennaio di solito non offre parecchie alternative senza spendere cifre folli, ma quest’anno una soluzione low cost potrebbe arrivare dalla Germania, e nello specifico da un calciatore che tanto piace anche all’Inter di Marotta e Ausilio.

Il riferimento è al solito Marcus Thuram, reduce da una prima metà di stagione ottima col Borussia e da un Mondiale giocato da comprimario ma comunque con buone sensazioni. Il contratto è in scadenza a giugno 2023 e tra una manciata di mesi sarebbe prelevabile a costo zero. L’Inter, come anche altri grandi club, l’osserva ma in caso di necessità anche il Liverpool potrebbe inserirsi eventualmente nella corsa provando magari a convincere il Borussia con una proposta adeguata per gennaio.