Brozovic si scopre fragile: UFFICIALE nuovo infortunio

0
27

Il croato era rientrato poco prima della pausa Mondiale dopo un mese e mezzo di stop. Non salterà solo il big match col Napoli

Era già previsto il suo forfait per Inter-Napoli, ma adesso sarà sicuramente assente anche nelle gare successive. Out un mese? Ancora da capire i tempi di recupero esatti, certo è che Marcelo Brozovic è finito di nuovo ko.

Brozovic, nuovo infortunio
Brozovic e Barella ©LaPresse

Il centrocampista croato era tornato a disposizione di Inzaghi e poi in campo con l’Inter poco prima della pausa Mondiale, dopo un mese e mezzo di stop a causa del guaio muscolare – una rottura parziale dei muscoli posteriori della coscia – patito in nazionale a fine settembre.

A Qatar 2022 è stato protagonista con la sua Croazia, perlomeno fino in semifinale dove ha subito un altro problema fisico che gli ha impedito di giocare la finalina contro il Marocco e di allenarsi col gruppo una volta rientrato ad Appiano.

Non a caso non vi erano dubbi sulla sua assenza nel big match mercoledì sera col Napoli che per Inzaghi e compagnia sarà pressoché decisivo in ottica corsa Scudetto. Una sconfitta o anche un pareggio vorrebbe dire addio all’obiettivo tricolore.

Nuovo infortunio per Brozovic: “Piccola distrazione muscolare al soleo sinistro”

Oggi il classe ’92 si è sottoposto a degli esami strumentali alla clinica Humanitas di Rozzano dopo un indolenzimento muscolare alla gamba sinistra.

Brozovic, nuovo infortunio
Marcelo Brozovic ©LaPresse

Stando al bollettino ufficiale pubblicato dall’Inter sul proprio sito, gli accertamenti “hanno evidenziato una piccola distrazione muscolare al soleo sinistro“. Le condizioni del numero 77 “saranno rivalutate nei prossimi giorni”, ma è chiaro che il centrocampista sarà obbligato a dare forfait anche per le prossime partite, considerato che il calendario di questo inizio d’anno presenta incontri ogni tre giorni e il soleo è una brutta gatta da pelare.

Dopo il Napoli, sabato l’Inter sarà di scena in casa del Monza. Martedì prossimo giocherà al ‘Meazza’ contro il Parma la garà valevole per gli ottavi di Coppa Italia, poi il Verona sempre fra le mura amiche e il Milan in Supercoppa il 18 gennaio. Ecco, Brozovic rischia concretamente di saltare pure il derby.

La fragilità di Brozovic è preoccupante. Calhanoglu sempre più il faro dell’Inter

La fragilità del trentenne di Zagabria, che nemmeno un anno fa ha rinnovato fino al 2026 diventando il calciatore più pagato (al lordo) della rosa, desta più di qualche preoccupazione. Quest’anno sono già 48 i giorni di assenza, coi due mesi almeno che verranno raggiunti presto.

Brozovic ancora ko, Calhanoglu sempre più il faro dell'Inter
Hakan Calhanoglu ©LaPresse

Il sostituto designato di Brozovic era Asllani, ma l’italo-albanese finora non ha convinto, specie Inzaghi che ha avuto il merito e la fortuna di puntare tutto su Calhanoglu che l’anno passato non aveva funzionato nelle vesti di regista. Quest’anno invece sì, e adesso – complice il nuovo infortunio del compagno croato – l’ex Milan assurge sempre più al ruolo di faro della squadra che nelle scorse stagioni è appartenuto senza discussioni al numero 77.