McKennie e Dumfries: doppia operazione Juve-Inter

0
680

Un club di Premier torna a pensare anche a lui a Mckennie. Nell’affare potrebbe spuntare fuori anche Dumfries. Ecco cosa fa sapere in maniera diretta l’Inter 

Siamo solamente al secondo giorno di mercato ed i primi acquisti fanno già capire a tutti gli effetti cosa si prospetta ad essere questa nuova sessione di calciomercato. Sono già, non a caso, numerosissimi i sussulti regalati, fino a questo momento, da parte della cosiddetta finestra invernale e come se non bastasse poi, c’è ancora tempo, tra l’altro, fino al prossimo 31 gennaio per provare a portare a termine qualche altra nuova trattativa.

Non solo Liverpool e Chelsea: anche l'Aston Villa tenta il colpo Mckennie-Dumfries
Cody Gakpo ed Enzo Fernandez a duello ©LaPresse

Tra i club più attivi, non a caso, trovano spazio soprattutto le inglesi. Ci stiamo riferendo, per esempio, a Liverpool e Chelsea in particolar modo: società che, in largo anticipo, sono già riuscite a battere la folta concorrenza di altri top club europei per due dei più grandi prospetti futuri. Di chi stiamo parlando? Senz’alcun ombra di dubbio di Gakpo ed Enzo Fernandez, entrambi reduci dall’aver disputato un Mondiale a dir poco strepitoso.

Sebbene il primo abbia infatti realizzato la bellezza di 3 reti in sole 5 gare disputate nel palcoscenico di #Qatar2022, anche l’altro baby fenomeno è riuscito nell’intento di esprimersi al meglio: totalizzando non soltanto 1 rete ed 1 assist nel massimo campionato del Mondo, ma, conquistando anche la nomea ed il trofeo di miglior giovane del torneo. Quanto alle inglesi ora, c’è un club che sta pensando di provare a fare sul serio per Weston Mckennie, attuale centrocampista della Juve.

Calciomercato, non solo Diego Carlos: l’Aston Villa incomincia ora a farsi avanti per Mckennie

3 reti, 1 assist e 16 presenze accumulate in stagione tra campionato e Champions: sono bastati questi numeri a Weston Mckennia per attirare la forte attenzione da parte dell’Aston Villa, club che durante la scorsa sessione di mercato è riuscito non soltanto a trattenere Coutinho, bensì ad ufficializzare anche l’arrivo di Diego Carlos dal Siviglia.

Non solo Mckennie: l'Aston Villa può pensare anche a Dumfries
Weston Mckennie ©LaPresse

Lo statunitense piace infatti moltissimo ad Unai Emery, tecnico che, pur di risollevare i ‘Villans’ dalla loro attuale situazione – cosa che sta man mano riuscendo a fare, vista la loro agevole posizione in classifica – lo vorrebbe lì accanto a sé in Inghilterra. L’ex Schalke 04 non è però il solo su cui potrebbe ricadere lo sguardo dell’intera dirigenza inglese, al punto che il tecnico turco e i suoi potrebbero anche arrivare a pensare da un niente a Dumfries.

Calciomercato Inter, l’Aston Villa è ‘scoperto’ e pensa ora a Dumfries: la situazione

Per via del fatto che l’Aston Villa sta, ad oggi, continuando a giocare tutt’ora col terzino ultratrentenne Ashley Young – con un passato anche all’Inter – gli stessi ‘Villans’ potrebbero incominciare da un momento all’altro a proiettarsi anche su Denzel Dumfries.

L'Aston Villa può pensare anche a Dumfries
Denzel Dumfries ©LaPresse

L’attuale laterale nerazzurro vanta, non a caso, moltissime pretendenti in Premier (tra cui Manchester United e Chelsea in particolar modo). L‘Inter è però stata chiara: per cederlo immediatamente, occorrono 60 milioni di euro all’incirca e, nel caso, potrebbero bastarne anche 50…Cifra che però l’Aston Villa sborserebbe difficilmente fuori (pur avendo la giusta liquidità). Quanto a Dumfries invece, lo stesso olandese andrebbe via solo ed esclusivamente per una big inglese. Attesi dunque nuovi ed ulteriori aggiornamenti a riguardo.