L’offerta che può spazzare via l’Inter: “Sfiora la doppia cifra”

0
120

Un big nerazzurro può anche sentirsela di mettere fine al matrimonio tra lui e l’Inter. Marotta e Ausilio sono ora seriamente preoccupati. Le ultime

La squadra di Inzaghi, fresca di vittoria rimediata nello scorso turno di campionato contro il Napoli, non fa altro che pensare ora al match di questa sera con il Monza. Nel mentre però, l’intera dirigenza dell’Inter continua a gettare comunque un occhio al mercato che verrà, dove restano numerosissimi i calciatori che possono anche salutare a fine stagione.

Calciomercato Inter, Skriniar e l'offerta del Psg
Simone Inzaghi ©LaPresse

Da de Vrij a a Skriniar e Dzeko, fino ad arrivare a Samir Handanovic. Ad oggi, nessuno è ancora sicuro, infatti, della permanenza a Milano. Certo, Marotta e i suoi hanno già incominciato a muoversi per la maggior parte dei rinnovi di questi calciatori – questo è indiscutibile – ma il rischio addio resta comunque là dietro l’angolo (il caso Perisic insegna). Bisogna tornare, non a caso, solamente a qualche mese fa per rivedere il laterale croato dire di no’ all’offerta di rinnovo dell’Inter.

La storia la conosciamo ormai tutti e fu proprio da li che il classe ’89 fini per accasarsi nelle settimane successive al Tottenham dell’ormai ex tecnico nerazzurro Antonio Conte.

Calciomercato Inter, Skriniar e l'offerta del Psg
Skriniar in azione ©LaPresse

A chi può accadere ora la stessa cosa? Beh, sicuramente gli altri non Sono da esimere dal tutto: certo è però che l’indiziato numero uno, a poter compiere tale gesto, resta proprio
Milan Skriniar... Con la dirigenza nerazzurra che ha gia incominciato a guardarsi attorno.

Smalling e non solo per la difesa

Per via dell’incertezza che regna sugli eventuali rinnovi di de Vrij e Skriniar, Marotta e soci sono ora letteralmente in alto mare…Ed è per questo che hanno già incominciato ad osservare qualche loro indiziato speciale: uno su tutti Chris Smalling.

Calciomercato Inter, Skriniar e l'offerta del Psg
Chris Smalling ©LaPresse

Il difensore inglese piace ormai da tempo – e non poco – all’intera dirigenza dell’Inter che, qualora dovesse seriamente perdere de Vrij – finirebbe quasi sicuramente, a quel punto, per virare dritto sul centrale della Roma. Quanto a Skriniar invece, l’intenzione da parte dei nerazzurri è chiaramente quella di rinnovarlo, al punto che gli è già stato proposto un rinnovo attorno ai 6-6,5 milioni di euro, ma nel caso in cui il difensore slovacco dovesse dire di no alla proposta di rinnovo da parte della ‘Beneamata’, Ausilio e i suoi finirebbero per lasciarlo andar via in estate (col Psg che continua a restare tutt’ora sul giocatore). I parigini potrebbero, non a caso, far recapitare all’attuale numero 37 dell’Inter un’offerta importantissima ed il primo ad esserne consapevole è proprio una persona in particolare.

Biasin a Tv Play: “Offerta Psg per Skriniar vicina a doppia cifra”

Una volta intervenuto direttamente a ‘Calciomercato.it’ in onda sul canale Twitch di Tv Play, il noto giornalista Fabrizio Biasin ha da lì in poi fatto chiarezza in merito alla situazione Skriniar.

Calciomercato Inter, Skriniar e l'offerta del Psg
Biasin su Skriniar a TV PLAY

“Nel momento in cui l’Inter ha rifiutato, ad agosto, circa 50-60 milioni di euro, l’intera società era al corrente di quello che sarebbe potuto succedere: in tal senso, le possibilità di un addio a zero da parte del giocatore erano e restano concrete. Tutti sperano chiaramente nel miracolo, ma l’Inter non può andare troppo oltre. L’ultima offerta è quella da 6 milioni più bonus da quattro o cinque anni. Dall’altra parte invece, il Psg offre una proposta vicina alla doppia cifra dei 10 milioni. L’Inter, a questo punto, gradisce solamente una risposta entro la partenza della squadra per l’Arabia Saudita”.