Nuova cessione a un passo: oggi l’affare si può chiudere

0
14

È tutto pronto per l’inizio di un’altra avventura, stavolta in Francia. L’operazione è giunta alle battute finali

L’Inter potrebbe diventare una delle grandi protagoniste di questo mercato di gennaio con lo scambio Brozovic-Kessie. Smentite a parte, i nerazzurri non hanno affatto chiuso le porte alla clamorosa operazione col Barcellona che le consentirebbe di registrare a bilancio una corposa plusvalenza.

Calciomercato Inter, Radu al Lorient
Marotta, Ausilio e Antonello ©LaPresse

Possibili novità dopo la Supercoppa col Milan di scena stasera a Riad. Non sappiamo se Inzaghi sia favorevole al baratto coi blaugrana, viceversa è noto a tutti l’apprezzamento di Xavi per il croato che nemmeno un anno fa ha rinnovato il contratto fino al 2026.

“Se fossi nell’Inter assolutamente non lo farei”, ha detto l’ex nerazzurro Emiliano Viviano a Calciomercato.it in onda sul canale Twitch di Tv Play.

Ora al Karagmuruk allenato da Pirlo, il portiere ha espresso parere negativo allo scambio: “Calhanoglu può giocare play, ma non è il suo ruolo. La sua miglior abilità è il tiro, quindi va avvicinato alla porta. Brozovic, se sta bene, ne ha solo due o tre più forti di lui”.

Pallino da anni di Ausilio, “Kessie è un giocatore che mi piace, però non lo so se sia proprio il profilo più adatto a fare la mezz’ala – ha sottolineato Viviano – Per fare il gioco di Inzaghi, credo che l’Inter abbia bisogno di altro”.

Calciomercato Inter, nuova cessione per Radu: i dettagli

Il calciomercato Inter è comunque adesso focalizzato su operazioni minori. L’ultima ma non l’ultimissima vede protagonista Andre Radu, che ha già concluso la sua esperienza alla Cremonese dopo che ha perso il posto da titolare a vantaggio di Carnesecchi.

Calciomercato Inter, Radu al Lorient
Radu ©LaPresse

Radu è pronto per una nuova avventura, sempre con la formula del prestito. Stando a indiscrezioni ci siamo per il suo passaggio al Lorient, squadra di Ligue 1 francese attualmente settima in classifica.

Da Bologna a Cremona fino al Lorient: Radu riparte dalla Francia

L’errore a Bologna, costato in parte lo Scudetto all’Inter, ha marchiato a fuoco il portiere rumeno che a Cremona aveva anche iniziato discretamente la stagione tra qualche errore e grandi interventi. Con il ritorno di Carnesecchi, tra i protagonisti della promozione in A della squadra lombarda, Radu ha visto andare via la maglia da titolare, fatto che lo ha obbligato a optare per l’addio dopo solo sei mesi.

Calciomercato Inter, Radu al Lorient
Radu ©LaPresse

In Francia, lontano dalle ormai enormi pressioni della Serie A, cercherà un altro rilancio per poi valutare l’esistenza di condizioni favorevoli a un riapprodo in Italia. L’Inter è disposta a cederlo anche a titolo definitivo.