Bomba mercato, l’Inter perde Lukaku: offerta clamorosa per il belga

Lukaku andrà via dall’Inter e non è detto che tornerà di nuovo in prestito: una spiazzante suggestione introduce a una clamorosa, nuova destinazione

Non ancora del tutto smaltita la delusione per la sconfitta contro il City in finale di Champions, l’Inter comincia ad angosciarsi per il mercato. È giunta infatti una rumorosa indiscrezione a proposito del futuro di Romelu Lukaku: si parla di una clamorosa destinazione dopo il ritorno al Chelsea alla fine del prestito.

Lukaku: offerta clamorosa
Romelu Lukaku si allontana dall’Inter (LaPresse) – interlive.it

Una squadra che di certo non ha problemi di budget come l’Inter potrebbe irrompere su Lukaku offrendogli 25 milioni l’anno per due stagioni. L’attaccante belga, ieri, avrebbe ascoltato l’offerta direttamente dai dirigenti del club multimiliardario.

Appena due giorni dopo la finale di Istanbul, un intristito Romelu Lukaku, secondo quanto raccontato da Goal.com, sarebbe volato in Arabia Saudita per valutare l’offerta dell’Al-Hilal. E, sempre secondo Goal, la società araba avrebbe messo sul piatto un’offerta mostruosa per convincere Big Rom a lasciare il Chelsea e l’Inter. Il contratto proposto sarebbe un biennale: 25 milioni di euro netti a stagione.

Un’offerta del genere non può lasciare indifferenti. E pare il centravanti belga la stia valutando con la massima serietà. Il Chelsea, ovviamente, fa il tifo per gli arabi: il club inglese non vede l’ora di chiudere definitivamente l’affare per sbarazzarsi di Lukaku recuperando un po’ di milioni.

Offerta clamorosa per Lukaku: arriva la proposta dell’Al-Hilal

Le informazioni riportate da Goal.com non sono state ancora confermate, ma pare che Romelu Lukaku sia volato per davvero in Arabia Saudita dopo la finale di Champions League. Lo ha fatto per valutare l’offerta dell’Al-Hilal? Ciò che è certo è che il belga tornerà al Chelsea in estate dopo la conclusione del prestito all’Inter, e che i Blues si stanno organizzando per forzare Big Rom a un addio a titolo definitivo.

Lukaku: addio definitivo all'Inter?
Lukaku (LaPresse) – interlive.it

Ora l’Al-Hilal, dopo aver proposto al centravanti un contratto biennale da 25 milioni di euro a stagione, dovrebbe parlare anche con il Chelsea, proprietario del cartellino di Big Rom. La richiesta dei Blues dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 milioni di euro. Una cifra, secondo Goal, ritenuta eccessiva dai sauditi. Partirà dunque una trattativa ufficiale? Per l’Inter la notizia arriva come una doccia gelata. Un nuovo ostacolo, dunque, si frappone fra il club nerazzurro e il ritorno dell’attaccante.

Intanto il club di Riad sta lavorando anche per prendere Max Allegri. Sembra proprio che gli arabi lo vogliamo a tutti i costi: sono pronti a pagare un ricco bonus oltre all’offerta di ingaggio da 60 milioni in tre anni. Il tecnico della Juve sta riflettendo sull’opportunità, proprio come Lukaku.

Tutti stregati dalla Saudi League

I soldi sono lì. Attualmente la Saudi League è economicamente più allettante anche della ricchissima Premier. L’appeal sportivo è ancora scarso, ma dopo il trasferimento di Cristiano Ronaldo, nei giorni scorsi è arrivato anche Karim Benzema, a conferma delle ambizioni d campionato, che punta a raggiungere i livelli del calcio europeo.

Inzaghi può perdere anche Brozovic
Brozovic e Inzaghi (LaPresse) – interlive.it

Per questo è partito lo shopping selvaggio nei campionati più importanti. In Italia si è parlato fino a ieri della proposta fatta ad Allegri, che ha ascoltato con interesse la proposta monstre di 20 milioni di euro a stagione per tre anni. Quel che si dice un contratto faraonico, quasi triplo rispetto a quello percepito in Italia.

I sauditi potrebbero poi investire anche su Brozovic. Lo ha scritto anche La Gazzetta dello Sport, secondo cui il croato interessa in Arabia. All’Inter potrebbe arrivare un’offerta da 25-30 milioni. E non è finita qui. Perché pare che gli arabi stiano anche provando a convincere Dzeko. Il bosniaco sta valutando da tempo una proposta giunta dal Fenerbahce: un biennale da 4 milioni a stagione. Ma dagli Emirati gli starebbero promettendo 6 milioni a stagione.

Impostazioni privacy