Addio Onana, l’Inter vola in Spagna per l’erede

Stretto nella morsa del mercato di Premier League il portiere camerunese dell’Inter, sfumato anche il diretto sostituto dell’Empoli e virata improvvisa 

Premier League inarrestabile, anche in questa sessione estiva di mercato. Alle tante uscite, i club inglesi accostano nuove succulente entrate. Buona parte delle quali anche dal campionato di Serie A, potenzialmente privo di quei talenti che hanno caratterizzato l’ultima stagione disputata e poi vinta dal Napoli di Luciano Spalletti.

Onana via dall'Inter e sfuma Vicario, resiste Mamardashvili
André Onana, portiere simbolo dell’Inter in balia del mercato di Premier League (LaPresse) – interlive.it

Fronte Inter, non ci sono soltanto i profili di Marcelo Brozovic e Denzel Dumfries (piacente anche in altri campionati internazionali) ma chi realmente sta stimolando le attenzioni del Chelsea – ancora indeciso se lanciare un’offerta concreta per il suo cartellino – è André Onana.

Reduce da un’annata importantissima sotto il profilo dei risultati di squadra ma anche esclusivamente personali, il camerunese è diventato simbolo indiscusso dell’Inter di Simone Inzaghi e la volontà del club sarebbe quella di non lasciarlo partire. A patto che non arrivino offerte di un certo valore economico, pari addirittura a 60 milioni di euro, pronte a scardinare il lucchetto di mercato messo lì in difesa da Giuseppe Marotta.

Inizialmente si era ipotizzato che Guglielmo Vicario potesse essere il giusto erede in caso di cessione, grazie ad un buon rendimento stagionale che lo ha accompagnato con costanza nella sua avventura all’Empoli. Eppure le ultime novità di mercato avrebbero lasciato intendere che anche Vicario è ormai preda dell’appeal mediatico della Premier League: vicino alla chiusura dell’affare per 20 milioni c’è il Tottenham.

Calciomercato, niente Onana e sfuma Vicario: l’Inter affonda sulla terza alternativa

Dopo anche l’addio di Sandro Tonali verso il Newcastle, il campionato inglese sembra essere davvero spietato con tutti i club di Serie A. Ma forse l’Inter avrebbe trovato una scappatoia andando a pescare l’erede di Onana nella Liga spagnola.

Onana via dall'Inter e sfuma Vicario, resiste Mamardashvili
Giorgi Mamardashvili, portiere del Valencia sondato anche dall’Inter come erede di Onana (LaPresse) – interlive.it

Già da tempo piace il profilo di Giorgi Mamardashvili nonostante un’annata poco brillante con la maglia del Valencia. Il calciatore ha comunque stupito per le sue qualità anche a difesa dei pali della Nazionale georgiana in qualità di compagno di squadra di Kvicha Kvaratshkelia e potrebbe dunque raggiungere il connazionale in Serie A per una cifra abbastanza contenuta intorno ai 18 milioni di euro. Poco male per le casse nerazzurre che dovranno affrontare anche altre questioni importanti tra centrocampo e attacco, dopo l’uscita confermata di Edin Dzeko verso il Fenerbahce e l’insistenza della Pro League per Brozovic.

Impostazioni privacy