Blitz Inter in Turchia: 17,5 milioni per l’erede di Dumfries

Corrono veloci le voci di un interesse spasmodico del club nerazzurro per l’esterno turco del Fenerbahce, già pronta un’offerta ritenuta inadeguata da parte dei cedenti 

Se il campionato di Saudi Pro League assorbe continuamente nuovi talenti e vecchie glorie dal calcio europeo, il Fenerbahce potrebbe seriamente rischiare di fare la fine opposta. Dopo la cessione del super gioiellino Arda Guler al Real Madrid, anche l’altro giovanissimo calciatore Ferdi Kadioglu potrebbe presto salutare la formazione turca.

Inter su Kadioglu, parola dei media turchi ma zero conferme al momento
L’Inter cerca il sostituto di Dumfries e pesca in Turchia (LaPresse) – interlive.it

Stando alle informazioni lanciate dal portale locale ‘A Spor’ e il quotidiano ‘Aksam’, l’esterno destro sarebbe stato preso di mira dall’Inter che adesso spinge fortissimo per la sua firma in sostituzione a Denzel Dumfries. Una prima offerta da 17,5 milioni di euro sarebbe stata lanciata per stuzzicare l’interesse della dirigenza turca ad aprire alla cessione di Kadioglu, ma al momento non accettano proposte al di sotto dei 20 milioni. Nerazzurri disposti a rilanciare, con lo stesso calciatore sempre più tentato dalla piazza meneghina rispetto alla valutazione sulla permanenza al Fenerbahce.

Calciomercato, Kadioglu all’Inter? L’idea non trova ancora conferme

Ciononostante al momento la notizia dell’interessamento per Kadioglu non troverebbe alcuna conferma nell’ambiente nerazzurro. Due le motivazioni principali.

Inter su Kadioglu, parola dei media turchi ma zero conferme al momento
Ferdi Kadioglu, esterno del Fenerbahce accostato dai media turchi al club nerazzurro (LaPresse) – interlive.it

Anzitutto il fatto che non siano ancora pervenute offerte ufficiali al cospetto della dirigenza per il cartellino di Denzel Dumfries, dato per mesi in partenza ma sul quale buona parte delle pretendenti avrebbero arrestato la propria corsa. Quindi, come logica conseguenza, l’Inter non avrebbe neppure la forza economica adeguata per investire su un calciatore di prospettiva a quella cifra.

In secondo luogo, al momento la dirigenza starebbe lavorando piuttosto per scovare il sostituto ideale di Raoul Bellanova da poco rientrato al Cagliari dopo il prestito annuale. Resta calda la pista per il terzino destro Emil Holm, sotto contratto con lo Spezia, il cui agente è stato intercettato in Viale della Liberazione presso il quartier generale nerazzurro.

Impostazioni privacy