L’Inter lo prende a zero: sostituto Cuadrado nel 2024

Marotta fiuta un altro colpo a titolo gratuito. Coinvolto un gran bel profilo d’esperienza in grado di adattarsi a più ruoli

L’Inter ha inaugurato nel migliore dei modi la sua nuova stagione. La seguente regular-season dei nerazzurri ha, infatti, preso il via con una vittoria fattasi registrare, precisamente, tra le proprie mura amiche.

Simone Inzaghi (LaPresse) – interlive.it

La squadra di Simone Inzaghi, nove giorni fa esatti per essere un po’ più precisi, è scesa in campo contro il Monza di Raffaele Palladino, vera e propria bestia nera per i nerazzurri nella passata stagione, sconfiggendola con un sonoro 2-0 che ha visto come assoluto MVP del match Lautaro Martinez: autore di una doppietta.

Ora, non per nulla, il prossimo impegno della ‘Beneamata’ è in programma nella serata di oggi. Una gara, questa, che vedrà l’Inter di scena alla ‘Sardegna Arena’ contro l’ostico Cagliari: reo di essere da poco ritornato in questa categoria e subito in grado di raccogliere il suo primo punto in questa annata nello scorso impegno di campionato contro il Torino.

Anche vero, però, che pur trovandosi impegnati sul campo, la squadra di Simone Inzaghi può, ad ogni modo, contare sul forte contributo che, ormai da diversi anni, l’intera dirigenza interista sta mettendo al servizio di questa società.

Di fatto, sono proprio Marotta e Ausilio in primis coloro che, da dietro le quinte, si occupano di pianificare la gestione del mercato: un mercato che, in questa circostanza, ha sorriso eccome a favore dell’Inter. Sodalizio che ha svolto una campagna acquisti che merita il giusto riconoscimento.

Attenzione però. Perché non è affatto finita qui. Nel mondo del calciomercato, una qualsiasi e minima opportunità è lì dietro l’angolo ed è per questo che, quelle poche che ci sono, vanno sfruttate. Ne sanno qualcosa i dirigenti della ‘Beneamata’ stessa: personale che in questi ultimi anni ha concluso innumerevoli operazioni di mercato a titolo prettamente gratuito. A tal proposito, ce n’è una da doverne segnalare in vista del 2024.

Klostermann in scadenza: può essere una chance da sfruttare per il dopo Cuadrado

Lukas Klostermann, rinforzo di grande esperienza pur essendo un classe ’96, si trova attualmente in scadenza col Lipsia.

Klostermann opportunità a zero per il 2024
Lukas Klostermann (LaPresse) – interlive.it

L’ex Bochum, come appena preannunciato, dispone infatti di un solo ed ultimo anno di contratto assieme ai tedeschi: questo il motivo per cui il nome del difensore ‘tuttofare’ è finito sul taccuino di tutta una serie di club.

A dirla tutta, Klostermann è in grado di agire sia da centrale di difesa che da laterale di destra: ragion per cui potrebbe anche far comodo all’Inter. Eccome.

I nerazzurri potrebbero, a questo punto, anche finire per prendere in considerazione la candidatura del tedesco in vista del prossimo anno valutando, di conseguenza, il seguente e possibile affare a zero nel 2024 come potenziale e futuro erede di Cuadrado, calciatore che dispone di un accordo annuale con la ‘Beneamata’. Da vice Dumfries insomma.

Impostazioni privacy