Pavard l’operazione più costosa in A: le cifre

Il francese, questa volta, è prossimo a diventare per davvero un nuovo giocatore dell’Inter. In programma nella giornata di domani visite e firme

E’ tutto vero: Benjamin Pavard, obiettivo a lungo inseguito dall’Inter, sarà il nuovo rinforzo difensivo che Simone Inzaghi aveva espressamente chiesto all’intera dirigenza.

Pavard sarà l'acquisto più costoso in A in questa finestra di mercato
Benjamin Pavard (LaPresse) – interlive.it

Il difensore francese, in grado di agire sia da terzino di destra che da centrale arretrato, ha già raggiunto la sua nuova città nelle scorse ore. Rispettata, perciò, la deadline posta da parte dell’Inter nella giornata di ieri.

Nel primo pomeriggio di oggi, il Bayern Monaco – reo di aver raggiunto, dal canto proprio, un’intesa con Trevoh Chalobah – ha dato ufficialmente il proprio via libera alla chiusura dell’operazione Pavard: calciatore che, come già anticipato, svolgerà nella giornata di domani le consuete visite mediche di rito per poi poter riporre nero su bianco sul suo nuovo accordo coi nerazzurri.

Sarà il classe ’96, a questo punto, l’acquisto più oneroso messo a segno in Serie A in questa finestra di calciomercato estiva. Scopriamo insieme le cifre di quest’operazione.

Pavard all’Inter per 30 milioni + bonus: sarà lui l’acquisto più costoso in A

Benjamin Pavard, prossimo a diventare a tutti gli effetti un nuovo giocatore dell’Inter nella giornata di domani, risulterà essere, a quel punto, ufficialmente l’acquisto più costoso messo a segno in Serie A in questa determinata finestra di calciomercato.

Pavard all'Inter per 30 milioni + bonus
Benjamin Pavard (LaPresse) – interlive.it

I nerazzurri verseranno, infatti, nelle casse del Bayern Monaco la bellezza di 30 milioni di euro + bonus, nonostante il francese si trovasse in scadenza di contratto assieme ai bavaresi.

E’, di fatto, questo il grande colpo di mercato messo a segno da parte dell’Inter. Pavard, a lungo inseguito dalla ‘Beneamata’, ha dimostrato anche lui, più e più volte in prima persona con tutta una serie di segnali, di voler vestire solamente nerazzurro a partire già da quest’annata.

Sarà proprio il classe ’96, perciò, l’erede di Milan Skriniar: accasatosi, a sua volta, a parametro zero al Psg a inizio estate. Serie A che è pronta ad accogliere un vero e proprio calciatore di spessore risultato, non per nulla, Campione del Mondo nel recente passato.

Impostazioni privacy