Colpo a zero in A, Giuntoli teme l’Inter: 32 milioni per chiudere

0
28

Anche i nerazzurri entrano ufficialmente nella corsa al calciatore, in scadenza col proprio club. La Juventus inizia a guardarsi attorno e pensa a questa proposta

Come di consuetudine, Juventus-Inter è uno di quei affascinanti duelli che si gioca non soltanto sul campo ma che arriva a estendersi addirittura sul mercato.

La Juve teme la concorrenza dell'Inter per Zielinski
Cristiano Giuntoli (LaPresse) – interlive.it

Sia i nerazzurri che la ‘Vecchia Signora’, chi prima chi dopo, hanno infatti posto sotto i propri radar un nome ben preciso. Trattasi di un calciatore in scadenza di contratto col proprio club di A e no, non stiamo parlando di uno qualunque.

Il diretto interessato, non a caso, risulta essere uno di quei centrocampisti di lusso: abile nel saltare l’uomo, sempre a caccia della giocata giusta e, perciò, in grado di fare la differenza. Oltre che la fortuna del club in cui gioca. Insomma, il prototipo del giocatore moderno. Un giocatore, per l’appunto, in grado di abbinare qualità e quantità.

Probabilmente avrete già capito di chi stiamo parlando: è Piotr Zielinski il diretto interessato, uno di quei nomi che si candida ad essere tra i più ricercati sul mercato a causa del suo accordo in scadenza col Napoli.

Non per nulla, infatti, sia Juventus che Inter hanno già incominciato a escogitare un piano per provare ad assicurarselo in un futuro imminente. Bianconeri a maggior ragione, società in cui quest’oggi trova posto una figura che conosce particolarmente bene il calciatore avendoci avuto a che fare già in passato, nientemeno che Cristiano Giuntoli.

Duello Inter-Juve per Zielinski: i bianconeri possono anticipare Marotta con un quadriennale da 8 milioni lordi

Anche in casa Inter si pensa a un nuovo rinforzo per la mediana e il tutto lo si deve alle situazioni Sensi e Klaassen: entrambi in uscita da Appiano.

Giuntoli può provare a convincere Zielinski con un quadriennale da 8 milioni lordi
Piotr Zielinski (LaPresse) – interlive.it

I due calciatori, rispettivamente in scadenza di contratto, sono infatti destinati a far le valigie a fine anno. L’olandese (pur disponendo dell’opzione di rinnovo per un’altra stagione a differenza di Sensi) dovrebbe, alla fine, finire per non estendere la durata del proprio contratto per volontà stessa dei nerazzurri. Ragion per cui, il medesimo sodalizio, è a caccia di nuove soluzioni per il proprio centrocampo. Una di queste è Piotr Zielinski, da tempo anche nel mirino della Juventus a causa del rinnovo in fase di stallo col Napoli.

E’ lo stesso Cristiano Giuntoli – attuale Direttore Sportivo bianconero – a temere, non per nulla, la concorrenza dell’Inter. La ‘Vecchia Signora’ potrebbe, però, provare a spuntarla sui nerazzurri arrivando a offrire un quadriennale da 4 milioni di euro netti a stagione: 8 lordi, per un totale di 32 milioni.