Accostato all’Inter, ma lui pensa al Milan: “Mi manca”

0
18

Un ex rossonero, finito sotto la lente d’ingrandimento di Marotta a detta di alcuni rumors, non dimentica il suo passato. Il ‘gesto d’amore’ nei confronti del ‘Diavolo’

Inter e Milan sono uscite entrambe vittoriose da questo quarto turno dei gironi di Champions.

Simone Inzaghi (LaPresse) – interlive.it

La squadra di Simone Inzaghi, a un giorno di distanza da Milan-Psg terminato 2-1 in favore dei rossoneri, ha risposto anch’essa presente mettendo al tappeto il Salisburgo grazie a un rigore segnato da Capitan Lautaro negli ultimi minuti di gara che ha poi permesso agli stessi nerazzurri di qualificarsi direttamente agli ottavi. Con due turni d’anticipo per giunta.

Tornando alla formazione guidata da Stefano Pioli, invece, Leao e compagni sono riusciti nell’ardua impresa di stendere i parigini per 2-1. A rispondere al colpo di testa terminato a rete di Skriniar ci ha pensato lo stesso portoghese con il solito Giroud a chiudere i conti. Un match passato tutt’altro che inosservato e che ha reso orgogliosa l’intera tifoseria rossonera. E non solo.

Tralasciando gli attuali tesserati del Milan, infatti, anche un ex calciatore del ‘Diavolo’ si è detto entusiasta di questo splendido risultato ‘messo in saccoccia’ da parte del club quest’oggi presieduto da Paolo Scaroni.

Brahim Diaz entusiasta della vittoria del Milan: “Sono un loro tifoso in più”, e sui rumors legati all’Inter…

Brahim Diaz, andato a segno in Real Madrid-Braga con la rete che ha valso il momentaneo 1-0 (match valevole per la quarta giornata dei gironi Champions League), è poi intervenuto nel post gara.

L'ammissione di Brahim Diaz: "Seguo sempre il Milan"
Brahim Diaz (LaPresse) – interlive.it

Una volta intercettato dai colleghi di ‘Sky Sport‘, infatti, lo spagnolo ha ammesso: ‘E’ stata una serata fantastica quella di oggi, così come lo è stata quella di ieri in cui ha vinto la mia seconda squadra. Il Milan. Qui al Real Madrid mi hanno aiutato tutti, mi trovo bene e sono davvero felice di essere qui. Voglio dimostrare quello che so fare aiutando la squadra, ma è anche vero che mi mancano i miei ex compagni. Li seguo sempre e sono a tutti gli effetti un loro tifoso in più“.

Dichiarazioni che, quindi, certificano il forte legame che continua a esserci tra il Milan e Brahim Diaz: fantasista spagnolo che, tra le tante cose, continua a essere accostato all’altra milanese, l’Inter. Va detto però che, nonostante i timidi rumors di mercato, fra il trequartista di attuale proprietà del Real Madrid e il club nerazzurro non vi è, quest’oggi, assolutamente nulla.