Dopo Marotta anche Ausilio e Baccin: nuovi rinnovi con l’Inter

La società nerazzurra pianifica una serie di rinnovi tra i piani dirigenziali, dopo Marotta ecco il turno dei due direttori sportivi Ausilio e Baccin 

L’Inter pianifica, progetta e mette a punto una serie di mosse cruciali per il benessere societario del futuro. Non si tratta di giochi di mercato né tantomeno congetture tattiche in vista del derby d’Italia contro la Juventus, quanto piuttosto situazioni contrattuali che investono i piani alti della dirigenza nerazzurra alle dipendenze di Steven Zhang.

Anche Ausilio e Baccin verso il rinnovo con l'Inter
Piero Ausilio e Giuseppe Marotta, direttore sportivo ed amministratore delegato dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Proprio questa mattina, come raccontato anche su ‘interlive.it’, l’amministratore delegato Giuseppe Marotta ha raggiunto un nuovo accordo con la società reso ufficiale soltanto a argine del Consiglio di Amministrazione tenutosi per l’approvazione dell’analisi di bilancio dell’annata passata. Come lui, anche altre due figure di enorme importanza strategica sono proiettate verso i rispettivi rinnovi di contratto.

Ausilio e Baccin ancora con l’Inter fino al 2027, dirigenza al completo anche in futuro

Si tratta del direttore sportivo Piero Ausilio e del suo fidato vice, Dario Baccin. Sulla scia della bozza proposta a Marotta, anche per i due dirigenti verranno proposte due carte dalla durata triennale fino al 2027 nei prossimi giorni.

Anche Ausilio e Baccin verso il rinnovo con l'Inter
Aria di rinnovi al completo in casa inter, dopo Marotta tocca anche ad Ausilio e Baccin (LaPresse) – interlive.it

Completati i due rinnovi, l’area dirigenziale dell’Inter potrà dunque dire di aver confermato in pieno ciascuno dei membri di punta che hanno reso possibile la crescita esponenziale del brand nerazzurro negli ultimi anni di operatività.

Impostazioni privacy